Pastorello (agente Lukaku): «Romelu all’Inter per il mancato accordo Dybala-United»

© foto Federico Pastorello

L’agente di Romelu Lukaku, Federico Pastorello, ha parlato a Sky Sport dell’operazione che ha portato il belga all’Inter

Federico Pastorello, agente tra gli altri di Romelu Lukaku, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le parole del super agente.

MERCATO – «Come sarà il mercato quando tutto questo finirà? È una bella domanda, nessuno può saperlo. Bisogna vedere quando finirà questa pandemia, l’evento primario è la conclusione dei campionati europei. Se i campionati termineranno, come mi auguro, ci saranno degli effetti, ma solo per una stagione».

LUKAKU ALL’INTER – «Romelu aveva espresso il desiderio di lasciare la Premier. Lui ha bisogno di sentirsi amato, questo ha fatto la differenza, ha capito subito il calore dei tifosi dell’Inter rispetto a quelli della Juventus. I bianconeri sono il miglior club, l’arrivo di Lukaku alla Juve avrebbe fatto piacere a molti, ma per l’Inter l’acquisto di Romelu è stata una svolta e questa lo ha capito subito. Si è sentito ben voluto fin da subito dai tifosi, anche se il mancato accordo tra Dybala e Manchester United è stato determinante”»

PRESTITI DOPO IL 30 GIUGNO – «Come fare se i campionati finiscono dopo il 30 giugno? Stiamo studiando la cosa con i nostri legali. Per me succederà proprio questo, ovvero andare oltre il 30 giugno. O escludiamo tutti i giocatori che sono in scadenza al 30 giugno, oppure, e questa è l’ipotesi più plausibile, una proroga di un mese. Certo, ci sono dei giocatori in scadenza di contratto e che hanno firmato con altri club. Sono casi rari, servirà una deroga speciale».