Pescara, Guerra: “Cerchiamo equilibrio, il Palermo..”

© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A PESCARA PALERMO ANDREA GUERRA QUINTERO ILICIC GASPERINI STROPPA – Ex giocatore tra le altre del Palermo e attualmente vice di Giovanni Stroppa al Pescara, Andrea Guerra è intervenuto sulle frequenze di ‘Radio Radio’ commentando la sfida che vedrà in campo proprio Pescara e Palermo, nel turno infrasettimanale di mercoledì:  “Dobbiamo lavorare tanto perché la squadra è nuova e composta da molti giovani. L’importante è trovare il giusto equilibrio. Finora abbiamo disputato delle buone partite ma abbiamo pagato qualche disattenzione di troppo. I ragazzi lavorano bene in allenamento: vogliamo continuare con i risultati positivi, la nostra salvezza passa dalle partite in casa. Quintero? Ha molta qualità, ma ricordiamo che ha ancora 19 anni. Ha ampissimi margini di miglioramento e farà parlare di lui in futuro”.

Sull’avversaria: “La squadra di Gasperini mi ha fatto una buona impressione. Contro l’Atalanta meritava qualcosina in più, ma la  sfortuna e la disattenzione gli hanno fatto perdere un punto importante. Se preoccupa il rientro di Brienza? Non lo temiamo, ma bisogna prestare grande attenzione perché è un giocatore rapido e tecnico. Quale calciatore ruberei al Palermo? Ieri ho visto benissimo Ilicic, inoltre sarebbe scontato dire Miccoli o Brienza, i classici giocatori che possono risolvere le partite con una giocata”