Petagna sfida Balotelli: «Sorteggio EL? Vorrei sfidare il Nizza del mio amico»

petagna atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Petagna e Mario Balotelli sono l’emblema dell’ormai celeberrima “vita da bomber”, sia in campo che fuori, e potrebbero incrociare i loro destini in Europa League

L’Atalanta ha battuto anche l’Olympique Lione, chiudendo il girone di Europa League al primo posto, grazie a 4 vittorie e 2 pareggi ottenuti. Un ruolini di marcia niente male grazie a cui la Dea non viene più considerata la Cenerentola della competizione europea. La sfida contro i francesi è stata decisa da un gol, sotto misura, del centravanti Andrea Petagna che ha affidato le sue sensazioni ai microfoni di Sky Sport: «Mi piacerebbe affrontare il Nizza, così potrei sfidare il mio amico Balotelli».

Supermario, però, non è stato l’unico tema dell’intervista: «Finalmente sono riuscito ad andare in gol in Europa. Al di là del gol, stasera siamo stati bravi a dimostrare di essere una grande squadra contro un avversario forte come il Lione. Stiamo, davvero vivendo un sogno e dico grazie ai tifosi: sono fantastici. Tutti, dopo aver visto il sorteggio hanno pensato che eravamo già fuori, invece siamo la sorpresa di questo torneo. Dentro, stasera, avevamo la giusta determinazione per dimostrare che potevamo stare a questo livello. Dobbiamo continuare così e regalarci altri momenti di questo livello».