Piatek punge il Milan: «Cambiano attaccanti ogni anno…»

Iscriviti
Piatek Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Piatek, dopo l’addio di qualche giorno fa ecco le prime parole dell’attaccante polacco in terra tedesca

Sicuramente l’avventura di Piatek al Milan non è andata come sperava il giocatore ne come sperava la società rossonera. Alla fine il calciatore e il club si sono detti addio a gennaio e il polacco su Instgram ha voluto lasciare un messaggio di saluti.

La frecciata però non è tardata ad arrivare. Ecco alcune dichiarazioni riportate da Bild: «Fare gol è una passione, le aspettative sono molto alte a Berlino e i tifosi in città mi hanno urlato ‘Piatek, pum, pum, pum!’. Panchina al Milan dopo l’arrivo di Ibrahimovic? Succede questo a Milano. Cambiano gli attaccanti ogni anno, quindi probabilmente è un’abitudine con loro».