Pjanic ago della bilancia: tenerlo o nuovo colpo?

© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Miralem Pjanic è ancora tutto da decifrare. Il centrocampista può partire ma può restare

Il destino di Miralem Pjanic alla Juventus è appeso al filo di un rinnovo ancora tutto da verificare. Il centrocampista bosniaco ha fatto sapere di voler rimanere in bianconero e di voler giocare la Champions League al fianco di Cristiano Ronaldo ma il suo futuro è ancora incerto perché molto dipenderà dal rinnovo del contratto. Ma non solo. Il futuro di Miralem è appeso anche alle sirene di mercato che continuano a riecheggiare dalle parti della Continassa con Manchester City e Barcellona in prima fila qualora dovesse aprirsi uno spiraglio.

La Juventus fino a questo momento ha alzato un muro ma un’offerta mostruosa potrebbe costringere i bianconeri a rivedere i…Pjanic! Sì perché il giocatore bosniaco è considerato incedibile ma solo a determinate condizioni. Un’offerta da 90-100 milioni di euro potrebbe costringere la Juve a prendere in considerazione l’addio. Se il bosniaco dovesse partire, la Juve si ritufferebbe sul mercato alla ricerca di un nuovo centrocampista e tornano di moda i nomi di Paul Pogba e di Sergej Milinkovic-Savic: il primo può andare via per 60-65 milioni, per il secondo servirà più del doppio perché Lotito chiede 155 milioni di euro.