Potenza, chiesta ad Abete la riammissione in Prima Divisione

© foto www.imagephotoagency.it

Il sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, ha telefonato al Presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, per chiedere la riammissione del club Potenza al campionato Lega Professionisti di Prima Divisione. La società  è stata esclusa per le irregolarità  sportive commesse nella partita Potenza-Salernitana del 2008. Santarsiero ha scritto inoltre una
lettera al presidente del Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport, Alberto De Roberto: “”C’è trepidante attesa per la decisione che domani sarà  presa dal Tnas presso il Coni rispetto al ricorso presentato dal Potenza Calcio – sottolinea il primo cittadino – In proposito auspichiamo una adeguata valutazione del caso in quanto siamo convinti ci siano i margini per la riammissione della società  al campionato di competenza con recupero dell’ultima partita non disputata”.

Fonte: sport.repubblica.it