Connettiti con noi

Calcio Estero

Premier League, accordo per l’estensione dei contratti dei giocatori in scadenza al 30 giugno

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Premier League

La Premier League ha diramato un comunicato ufficiale dove annuncia l’accordo per l’estensione dei contratti dei giocatori in scadenza

La Premier League ha annunciato che i club hanno trovato l’accordo per l’estensione dei contratti dei giocatori in scadenza al 30 giugno. Decisione presa durante l’assemblea di lunedì. Questo il comunicato ufficiale.

«All’assemblea degli azionisti di lunedì, i club della Premier League hanno concordato all’unanimità di essere autorizzati a stipulare estensioni di contratto a breve termine con giocatori in scadenza il 30 giugno di quest’anno. I club erano preoccupati per la scadenza dei contratti dei giocatori e la potenziale ripresa della stagione 2019/20 che si estenderebbe oltre il 30 giugno.

Pertanto, tutti gli Azionisti hanno concordato che club e giocatori possono reciprocamente concordare di estendere i loro contratti oltre il 30 giugno fino alla fine della stagione. Richard Masters, Amministratore delegato della Premier League, ha dichiarato: “Ciò che abbiamo deciso oggi è di garantire, per quanto possibile, che i club completino la stagione con la stessa squadra che avevano a disposizione prima della sospensione del campionato. I giocatori possono estendere i loro contratti oltre il 30 giugno fino alla fine della stagione, ma devono essere concordati da entrambe le parti.” Club e giocatori avranno ora tempo fino al 23 giugno per concordare le estensioni».

Advertisement