Connettiti con noi

2015

Pro Vercelli, Foscarini: «Sputeremo sangue per salvarci»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il tecnico: «Grande merito ai ragazzi»

Quindici giorni di pausa, prima del ritorno in campo. La Pro Vercelli arriva alla sosta di fine anno con il morale basso per la sconfitta subita a Cagliari, ma serena per quanto fatto sin qui. 24 punti in 21 partite, merito anche soprattutto della rimonta iniziata il 12 ottobre scorso, da quando Claudio Foscarini siede sulla panchina dei piemontesi.

RIMONTA – «Sono contento di ciò che è stato fatto – prosegue Foscarini – il merito più grande è naturalmente dei ragazzi. Un gruppo affiatato che mi ha dato risposte importanti, compiendo qualche passettino in avanti. C’è tanto da migliorare, ma vedo il bicchiere mezzo pieno. Un gruppo che lotta, sputa sangue e si applica al meglio. La squadra ha tutte le carte in regola per centrare la salvezza. Come ha chiesto il nostro presidente, speriamo di non dover soffrire troppo e arrivare all’ultima giornata…».