Connettiti con noi

Champions League

Probabili formazioni Real Madrid-Roma: rientra De Rossi in regia

Pubblicato

su

de rossi roma

Probabili formazioni Real Madrid-Roma: Di Francesco conferma il 4-3-3 e ritrova De Rossi, Lopetegui si affida a Isco anche se Asensio scalpita per una maglia

Dopo la ripresa dei vari campionati, successiva alla sosta per le Nazionali, ritorna la Champions League, la massima competizione europea per club. La Roma, dopo il deludente pareggio in casa per 2-2 contro il Chievo, si rituffa nella coppa in cui l’anno scorso sorprese tutti, andando a eliminare nei quarti di finale il Barcellona di Leo Messi. La sua corsa terminò in semifinale contro il Liverpool. I giallorossi vorranno riscattarsi dopo la prova opaca in Serie A, ma di fronte troveranno i massimi esperti della Champions, quel Real Madrid, capace di vincerla 13 volte, di cui 3 consecutive. Real Madrid-Roma è una sfida che, nel corso degli anni, si è ripetuta spesso: sono infatti dieci i precedenti a partire da settembre 2001. Le prime 6 partite si sono giocate nei gironi, mentre le altre 4 negli scontri a eliminazione diretta: nella stagione 2007/2008 la Roma passa ai quarti di finale, battendo il Real per 2-1 in entrambe le sfide, mentre nel 2015/2016 sono i blancos ad avanzare ai quarti, battendo i giallorossi in entrambi i match per 2-0. Ecco dove vedere l’esordio della Roma in tv: Real Madrid-Roma streaming e diretta tv.

QUI REAL MADRID – Lopetegui, reduce dal pareggio esterno per 1-1 contro l’Athletic Bilbao, dovrebbe fare qualche cambio rispetto al match di campionato. Dopo il turno di riposo in Liga, torneranno tra i titolari Isco, che potrebbe agire da trequartista dietro al duo Benzema-Bale, e Casemiro. Inizierà dalla panchina Asensio anche se le ottime prestazioni con la maglia della Spagna potrebbero far venire qualche dubbio a Lopetegui. In difesa, invece, saranno confermati Carvajal e Marcello sulle fasce, mentre Ramos e Varane saranno i centrali.

QUI ROMA – Di Francesco, nonostante il brutto pareggio interno con il Chievo, è intenzionato a riproporre il 4-3-3 e a centrocampo tornerà dall’inizio capitan De Rossi, che sarà affiancato da Nzonzi e Pellegrini. Appare, invece, difficile il recupero di Pastore. In attacco verranno confermati Dzeko, Under ed El Shaarawy. Al centro della difesa, con Manolas, ci sarà nuovamente Fazio.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.