PSG, Leonardo: “All’Inter ero felice, adesso…”

© foto www.imagephotoagency.it

Queste le prime parole di Leonardo da d.s. del PSG: “Sono felice di tornare qui, dove da calciatore ho passato 14 mesi molto intensi. Non è stato facile per me lasciare l’Italia, anche se la confusione mi ha spinto a fare questa scelta. E’ un onore fare parte di un progetto così importante come quello del PSG. Lasciare l’Inter? Non ci pensavo, ero molto felice, ho vinto il mio primo trofeo come allenatore e pensavo alla prossima stagione. Con il presidente Moratti il rapporto è ottimo. Per me l’addio a Milano dopo 14 anni è un saluto ad una parte della mia vita. Io resto comunque un sognatore e voglio fare bene anche qui. Mercato? L’intenzione è lavorare sul lungo termine, non acquisterò certo dieci Messi, non si fa così una squadra. Ci vuole una base e quella poi andrà  migliorata. Vogliamo giocare la Champions League e fare bene in Francia. Credo che la prima cosa da discutere con il tecnico è chi resta e chi parte. Il mercato finisce il 31 Agosto”.