Rafinha tra prestito e dubbi: il Milan valuta l’affare

rafinha barcellona
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan ha in mente un colpo di calciomercato a gennaio, nel mirino c’è Rafinha del Barcellona: le ultime news parlano di un prestito, sembra superato Moussa Dembélé

Non c’è più Moussa Dembélé in cima alla lista del Milan per il calciomercato di gennaio. Stando alle ultime notizie, il belga del Tottenham è stato superato da Rafinha. Il brasiliano milita nel Barcellona ma non gioca praticamente mai, per questo ha chiesto di andare via a gennaio in prestito e di scendere in campo con più continuità. Il Milan ha drizzato le antenne e può prenderlo.

Il problema riguarda la tenuta fisica di Rafael Alcantara, perché lo scorso aprile si è infortunato e da allora non ha mai giocato. Si è ripreso, ma Valverde non sembra volerlo includere nel progetto Barcellona. Il Milan può prenderlo in prestito anche se, scrive Tuttosport, ci sono dubbi sulla condizione atletica. Se dovesse dimostrarsi integro e in forma, allora Rafinha potrebbe davvero scalzare Dembélé tra gli obiettivi del Milan.