Ramsey sugli anni all’Arsenal: «Sarò per sempre grato ai Gunners»

© foto www.imagephotoagency.it

Nella lunga intervista rilasciata a Sky Sport Aaron Ramsey ha parlato degli anni trascorsi all’Arsenal, club che l’ha lanciato nel calcio

Aaron Ramsey ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sport all’interno della trasmissione “I Signori del Calcio”. Queste le parole del gallese sugli anni passati all‘Arsenal.

ARSENAL – «Sono andato lì quando avevo 17 anni, sono successe tante cose. Sono arrivato che ero solo un ragazzo e sono andato via come uomo. Sono grato per tutte le cose che mi hanno insegnato, gliene sarò grato per sempre».

WENGER – «Arsene Wenger è stato un grande allenatore, uno dei migliori. Ha vinto molti trofei con l’Arsenal cambiando la Premier League grazie al suo gioco e al suo modo di pensare. Faceva in modo che non avessi paura di uscire dalla comfort-zone per esprimere le tue qualità. Credeva in te, dava ai giovani giocatori delle opportunità di dimostrare il loro valore. È un grande uomo. Se avevi un problema e se avevi bisogno di qualsiasi cosa, lui era sempre lì, pronto a darti una mano e ad ascoltarti».