Rangnick su Haaland: «Quando entra in macchina ascolta sempre l’inno della Champions League»

Iscriviti
rangnick milan
© foto www.imagephotoagency.it

Ralf Rangnick ha parlato in una lunga intervista a Sky Sport UK analizzando diversi talenti del calcio tedesco

Ralf Rangnick ha parlato in una lunga intervista a Sky Sport UK analizzando diversi talenti del calcio tedesco.

HAALAND – «Erling è uno dei miei giocatori preferiti e sarà il punto di riferimento per gli attaccanti nei prossimi 10-15 anni. È alto 193 cm, ma è anche estremamente veloce ed è bravo con la palla tra i piedi. Può controllare e difendere la palla e può fare da raccordo tra i centrocampisti e il resto degli attaccanti. È estremamente pericoloso sotto porta, è bravo nel gioco aereo e ha anche una mentalità eccezionale».

ANEDDOTO – «So che ogni mattina, quando entra in macchina, la prima cosa che ascolta è l’inno della Champions League: questo dimostra la mentalità che ha questo ragazzo. Per me è un giocatore fantastico e il Borussia Dortmund ha fatto davvero un grande colpo. Bisogna ammettere che Haaland è uno dei pochi talenti che Red Bull non è riuscita proprio a trattenere».