Ribery: «Il Bayern sarà la mia ultima squadra in Europa. Inter, Juve e Milan…»

© foto www.imagephotoagency.it

Franck Ribery ha ricordato l’interesse delle squadre italiane in passato, confermando la sua volontà di chiudere la carriera europea con la maglia del Bayern Monaco

Franck Ribery chiuderà la sua carriera in Europa col Bayern Monaco. Il giocatore francese ha confermato la sua volontà in un’intervista rilasciata a Kicker, ricordando anche le richieste dei grandi club italiani, e non solo, nel passato: «Tra il 2008 e 2009 mi cercarono tante squadre importanti; Inter, Juventus, Milan, Barcellona, Real Madrid…, all’epoca pensai anche di cambiare squadra, ma ringrazio Hoeness e Rumenigge che mi convinsero a restare a Monaco. Sono dieci anni che gioco nel Bayern, questa sarà la mia ultima squadra in Europa. Giocherò finché le mie gambe, il mio ginocchio, la mia schiena non mi diranno di smettere». L’esterno classe 1983, dopo gravi infortuni, ha firmato nello scorso novembre il rinnovo di contratto col club bavarese fino al 2018. Dopo, in prospettiva, un futuro dall’altra parte del mondo? Intanto, c’è da terminare questa stagione e conquistare l’ennesima Bundesliga: con Ancelotti allenatore, il francese ha giocato nella stagione in corso 22 partite, collezionando 3 reti e ben 13 assist.