Rimborso biglietti derby Milan-Inter: c’è il voucher e scoppia la polemica

inter-milan derby
© foto www.imagephotoagency.it

Proteste dei tifosi dopo la decisione rossonera. Rimborso biglietti derby Milan-Inter: ecco il comunicato del Milan

Grandi proteste dopo la decisione del Milan di non emettere alcun rimborso per chi non potrà assistere al derby del 4 aprile contro l’Inter. Il club rossonero ha studiato un voucher sostitutivo che potrà essere utilizzato per la visione di altre gare e tanti tifosi non hanno gradito la decisione della società rossonera. Il Milan, nel corso del consueto commento alla rassegna stampa, ha motivato la sua decisione parlando di atto in buona fede verso i tifosi e non di una mossa commerciale. Rimborso biglietti derby Milan-Inter: tutte le info.

Così il Milan sul suo sito web: «Il Milan ha voluto trovare un modo per attenuare le problematiche che in questo caso i tifosi stanno vivendo. Quanto deciso ieri dal club rossonero è un valore aggiunto. Ricordato che per le partite rinviate per ragioni indipendenti dalla società e per decisioni di altri enti, la società non è tenuta a dare rimborsi, non ci si è fermati a quello. Proprio per andare incontro ai milanisti, c’è non solo il cambio nominativo agevolato in ogni modo, ma anche il voucher. Non solo: il tifoso rossonero può scegliere la partita che preferisce, la gara non viene né imposta né indicata. Il voucher è cumulativo, si possono vedere anche due partite».