Rinvio Everton-Man City: decisioni in accordo tra i club e la Premier League

Iscriviti
premier league
© foto Carlo Ancelotti

La gara tra Everton e Manchester City è stata rinviata per il cluster nel club allenato da Pep Guardiola: decisione in accordo tra le due squadre

Il rinvio di Everton-Manchester City è stato deciso grazie all’accordo tra i due club e la Premier League. Ecco il comunicato dei Citizens.

«Dopo l’ultimo round di test Covid-19, il club ha restituito una serie di casi positivi, oltre ai quattro già segnalati il ​​giorno di Natale.  Con la sicurezza della bolla compromessa, c’era il rischio che il virus potesse diffondersi ulteriormente tra la squadra, lo staff e potenzialmente oltre. Sulla base di forti consigli medici la Premier League, in consultazione con entrambi i club, ha deciso di posticipare la partita. Tutti i casi positivi che coinvolgono giocatori e personale osserveranno un periodo di autoisolamento in conformità con il protocollo di quarantena della Premier League e del governo britannico. Il campo di allenamento della prima squadra della City Football Academy chiuderà per un periodo indeterminato, con la squadra e la bolla associata in fase di test prima che venga presa la decisione di riprendere l’allenamento».