Ripescaggi, Gravina: «Usciremo da questo momento buio per il calcio italiano»

gravina serie c
© foto www.imagephotoagency.it

Il neo eletto presidente della FIGC Gabriele Gravina ha rilasciato qualche dichiarazione in merito ai ricorsi per i mancati ripescaggi di B

Torna a parlare Gabriele Gravina dopo le dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa. Il presidente della FIGC è intervenuto a Pescara in occasione degli 80 anni della sezione locale dell’Associazione Italiana Arbitri (AIA). Queste le sue parole: «In queste prime settimane di presidenza stiamo lavorando molto, perché i problemi da risolvere sono tanti e non c’è stato solo quello dei ricorsi per i ripescaggi in B. La nostra è una Federazione che sta uscendo da un momento di grande torpore e lacerazioni, stiamo lavorando per rimettere insieme tutti i cocci, affinché il nostro mosaico sia più roseo e con un futuro migliore».

Gravina ha rilasciato un commento anche sui ripescaggi, per il quale il Consiglio di Stato si pronuncerà il 15 novembre: «Non so cosa accadrà. Noi pensiamo alla Federazione dove siamo per rispettare le regole e le sentenze, fermo restando che c’è sempre una valutazione politica da fare nelle sedi opportune».