Connettiti con noi

Calciomercato

Riscatti di luglio: la Fiorentina è già pronta

Pubblicato

su

corvino fiorentina

Fiorentina lungimirante, sta già mettendo da parte i soldi per i riscatti di mercato. Si parla anche di scelte societarie, come Antognoni e Ripa

Il calciomercato di gennaio per la Fiorentina sarà presumibilmente in tono minore, visto che il tesoretto sarà messo da parte per i riscatti dei giocatori in prestito. I viola infatti hanno in mente un’azione lungimirante e vogliono tenere da parte il denaro per potersi assicurare le prestazioni de giocatori a titolo temporaneo, uno su tutti Cristian Tello che ormai sembra avere un legame particolare con la Fiorentina.

ANTOGNONI, RIPA E CDA – Non si parla solo di riscatti di mercato in casa Fiorentina, ieri il presidente Mario Cognigni ha presentato i numeri dell’ultimo cda e l’utile è di poco sotto al milione di euro. Il numero uno viola ha anche ribadito la volontà di far partire il progetto per la Cittadella Viola ma c’è ancora attesa per un segnale dal Comune. Infine si è parlato, scrive La Gazzetta dello Sport, del ritorno di Giancarlo Antognoni nel club. L’ex accompagnatore Roberto Ripa è vicino all’addio e per Antognoni ci sarà un incontro decisivo a ottobre.