Roma, Castan a Sky: «Siamo una grande squadra e lo abbiamo dimostrato»

© foto www.imagephotoagency.it

ROMA LIVORNO – E’ da poco giunta al termine la gara tra Roma e Livorno valida per la giornata numero venti del campionato italiano di Serie A. Allo stadio Olimpico di Roma le due squadre hanno smesso di darsi battaglia e ai microfoni di Sky Sport qualche istante dopo il triplice fischio ha parlato il difensore giallorosso Leandro Castan.

LE DICHIARAZIONI – «La sconfitta con la Juventus è stata brutta per noi ma una grande squadra deve reagire subito e noi lo abbiamo fatto già in Coppa Italia contro la Sampdoria. Quella di oggi è una bella vittoria e ora possiamo pensare alla Juventus. Lavoriamo sapendo quanto siamo forti, sapendo quello che sbagliamo e ora andiamo ad affrontare la Juve in Coppa Italia. Bastos? Non lo conosco personalmente, non so se arriverà. Noi siamo concentrati sul nostro lavoro, lasciamo fare questo lavoro alla società. Lui è sicuramente un giocatore forte e io l’ho visto giocare solo in tv e non posso dire altro. Mondiale? Il Mondiale in casa sarebbe il massimo, sono stato convocato da Scolari nelle sue prime convocazioni, poi sono stato infortunato e Felipao non mi ha più chiamato ma io sono tranquillo e penso a fare bene con la Roma».