Roma-Chievo 2-2, pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Chievo, 4ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ancora un’opaca prestazione per la Roma di Di Francesco che su quattro giornate si assesta in classifica con 5 punti. Roma che non vince dalla prima giornata fuori casa contro il Torino e che in 3 giornate sono arrivati due pareggi e una sconfitta. Ora arriva la Champions, competizione in cui saranno impegnati contro il Real Madrid, non una squadra qualunque. Dovrà esser bravo Di Francesco a mettere a posto una difesa che nelle prime giornate ha subito 7 reti. 

Chievo che dall’altra parte trova un punto preziosismo su un campo difficile come quello dell’Olimpico. Il pareggio del Chievo fa tornare il buon umore nello spogliatoio dei clivensi che in settimana si son visti togliere 3 punti per plusvalenze fittizie.I veronesi sono sempre ultimi in classifica con -1. 


Roma-Chievo 2-2: tabellino 

MARCATORI: 10′ pt El Shaarawy, 30′ pt Cristante (R); 6′ st Birsa, 34′ st Stepinski (C)

Roma (4-3-3): Olsen 6; Florenzi 7 (23′ st Karsdorp sv), Manolas 5, Jesus 5, Kolarov 4; Pellegrini 5.5 (23’ st De Rossi sv ), Nzonzi 6, Cristante 6.5; Under 6.5 (34′ st Kluivert sv), Dzeko 5, El Shaarawy 6.5. Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.5 

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino 6.5 ; Tomovic 5.5, Rossettini 5, Bani 6, Barba 6; Rigoni 6 (39′ st Depaoli sv), Radovanovic 6, Obi 6 (1′ st Hetemaj 6); Birsa 6.5 (34’ st Leris sv), Giaccherini 6.5; Stepinski 7.5. Allenatore: Lorenzo D’Anna 6.5

ARBITRO: Paolo Mazzoleni della sezione di Bergamo 6

NOTE: ammoniti Rossettini (C); De Rossi (R)

Roma-Chievo: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: altra partita e altra rimonta all’Olimpico. Già nella sfida contro l’Atalanta della seconda giornata, la Roma era partita in vantaggio con l’1-0 di Florenzi per poi esser rimontata dall’Atalanta con un incredibile 3-1 a fine primo tempo. La rimonta giallorossa del secondo tempo aveva di fatto evitato una sconfitta clamorosa. In quest’occasione la rimonta l’ha compiuta il Chievo che, sotto di due reti nel primo tempo, ha trovato un pareggio insperato per 2-2. 

Roma sciupona nel primo tempo che poteva finire anche sul 3-0, ma anche nei secondi 45’ minuti dove non è stata così cinica come il Chievo. Un eurogol di Birsa ha infatti rilanciato le possibilità di pareggio dei clivensi che dapprima hanno raggiunto la parità con un grandissimo Stepinski su pasticcio di Olsen e Kolarov, ma che hanno potuto andare sul 3-2 nei secondi finali di partita. La parata di Olsen ha infatti evitato il gol del Chievo su azione di Giaccherini. 

50′ – FINITA! 2-2 all’Olimpico

50′ – CHE OCCASIONE PER IL CHIEVO!! Tre secondi prima del fischio finale di Mazzoleni, Giaccherini non trova per poco un gol meraviglioso che avrebbe chiuso la partita sul 3-2! Il numero 17 si accentra verso l’area di rigore e trova un destro a giro incredibile che impegna Olsen in una super parata

45′ – 5 minuti di recupero!

44′ – DZEKO VICINO AL 3-2! Sul cross di Kolarov, il bosniaco trova il pallone ma non lo specchio della porta per pochi centimetri!

43′ – Abbattuto Kolarov al limite d’area di rigore! Calcio di punizione per la Roma

39′ – Ultima sostituzione in casa Chievo: esce Rigoni per Depaoli

36′ – Che pasticcio in difesa per Kolarov che rischia l’autogol, Olsen spazza, ma Stepinski tra 3 calciatori della Roma riesce a trovare un guizzo che porta al rpareggio del Chievo!

36′ – GOOL DEL CHIEVO!! PAREGGIO DEL CHIEVO

34′ – Sostituzione nel Chievo e nella Roma. Per i clivensi esce Birsa per Leris; mentre nei giallorossi entra Kluivert per Under 

34′ – Ancora una volta Juan Jesus non si fa trovare pronto sulle ripartenze del Chievo con Stepinski

32′ – Fallo tattico della Roma con De Rossi che si prende il cartellino giallo

30′ – Time out all’Olimpico! Il troppo caldo costringe l’arbitro a sospendere momentaneamente il gioco per due minuti.

28′ – Prima ammonizione della partita! Brutto intervento di Rossettini che stende El Shaarawy che si stava accentrando verso l’area di rigore

23′ – Doppia sostituzione per la Roma: esce Florenzi per Karsdorp, ma anche Pellegrini per far spazio al capitano De Rossi 

21′ – Buono il cross di Barba dalla sinistra in mezzo all’area; cross che però non trova nessuno se non la parata di Olsen.

16′ – Paratissima di Sorrentino su un’azione personale di Under che, servito da Cristante, si lancia da solo verso la porta del Chievo e trova una super parata di Sorrentino. Subito ripartenza dei clivensi! Bella partita ora, con squadre che ripartono in un’azione dietro l’altra.

15′ – La Roma ora prova a ragionare in campo e si fa rivedere dalle parti di Sorrentino.

9′ – Chievo che ha iniziato così come aveva concluso il primo tempo: decisamente molto più in attacco. Di Francesco, preoccupato, manda a scaldarsi Schick e Perotti.

6′ – Che azione del Chievo con Birsa che, su assist di Rigoni, trova un meraviglioso sinistro a giro dalla distanza e pallone che finisce sotto l’incrocio dei pali! Accorcia le distanze le Chievo: 2-1

6′ – GOOL DEL CHIEVO!!

2′ – Occasione Roma! Bella palla filtrante di Under per Pellegrini che nel momento di calciare trova la parata di Sorrentino

1′ – INZIA IL SECONDO TEMPO! Cambio nel Chievo: esce Obi ed entra Hetemaj

SINTESI PRIMO TEMPO: all’Olimpico di Roma, i giallorossi si sono imposti fin dai primi minuti di gioco sul Chievo di Lorenzo D’Anna. Già dopo i 30 secondi di partita, Dzeko è andato vicino al gol del vantaggio, vantaggio che è arrivato al 10’ di gioco quando Florenzi ha imbeccato in area di rigore El Shaarawy. 

Dopo altri 20 minuti arriva anche il raddoppio con Cristante su assist di Dzeko che, anziché calciare verso la porta di Sorrentino, preferisce fare da uomo squadra e di servire l’inserimento dell’ex Atalanta. Dopo il 2-0 i giallorossi si spengono un po’ e lasciano spazio a due occasioni nitide per il Chievo con Stepinski prima e Birsa poi. I dati del primo tempo ci dicono che il possesso palla è pressoché in equilibrio (52% per la Roma, 48% per il Chievo), così come i tiri in porta (7 per il Chievo e 6 per la Roma). 

45′ – FINITO IL PRIMO TEMPO! Mazzoleni manda tutti negli spogliatoi

43′ – OCCASIONE ROMA! Altro cross perfetto di Florenzi che trova El Shaarawy liberissimo in area di rigore. Brutto colpo di testa da parte del Faraone che trova una splendida parata di Sorrentino

42′ – Altra occasione del Chievo con Birsa! Lo Sloveno non centra lo specchio della porta da distanza ravvicinata

41′ – CHIEVO VICINO AL PAREGGIO! Bella manovra da parte di Giaccherini e Barba che crossa in mezzo all’area dove trova uno Stepinski lasciato da solo! Incredibile il gol che si è mangiato l’attaccante clivense

37′ – Azione del Chievo con Stepinski che in area di rigore viene atterrato da Kolarov! Pochi dubbi su un probabile calcio di rigore. L’attaccante sembra infatti si sia lasciato andare.

35′ – Ci prova il Chievo da lontano con Birsa, ma distanza decisamente lontana per centrare la porta della Roma.

30′ – Ottima azione della Roma con Dzeko che, con un aggancio perfetto, prende il pallone lanciatogli da Under e serve Cristante che, inserendosi, trova la rete!

30′ – RADDOPPIO ROMA CON CRISTANTE!

27′ – Primo calcio d’angolo della partita per il Chievo! Buona la conclusione di Obi su assist di Stepinski

24′ – Buon cross del Chievo in area di rigore, ma Under anticipa Barba con pallone che finisce in rimessa dal fondo.

22′ – Brutta palla persa in mezzo al campo da parte del Chievo che lancia Dzeko verso la porta di Sorrentino. L’attaccante della Roma viene atterrato al limite dell’area, ma per Mazzoleni non è fallo.

19′ – Altro corner per la Roma! Chievo schiacciato in difesa

15′ – Dominio Roma in questi primi 15′ minuti di gioco. Chievo finora non pervenuto in campo

12′ – Qualche pasticcio nella difesa giallorossa da parte di Juan Jesus: il Chievo non ne approfitta

10′ – Che splendido cross da parte di Florenzi per El Shaarawy che si infila nella difesa avversaria e insacca in rete davanti a Sorrentino!

10′ – GOOOL della ROMA con EL SHAARAWY!!

8′ – Tentativo dalla lunghissima distanza da parte di Radovanovic

7′ – OCCASIONE ROMA! Che azione di Dzeko che sul filo del fondo campo ha servito un ottimo pallone in mezzo all’area. Molto abile Sorrentino a spazzare.

5′ – Primo calcio d’angolo della partita per la Roma, dopo una buona azione da parte di Under

1’ – Dopo neanche 30 secondi di gioco arriva la prima azione della Roma che, con l’assist di Under per Dzeko che colpisce male di testa in mezzo all’area, va vicina al gol 

1′ – INIZIATA LA SFIDA DELL’OLIMPICO! Mazzoleni fischia il calcio d’inizio tra Roma e Chievo dopo il minuto di silenzio in ricordo di Maria Sensi, mancata questa settimana

Squadre in campo per il riscaldamento iniziale. Tra meno di 15 minuti si parte all’Olimpico di Roma!


Roma-Chievo: formazioni ufficiali

Novità importanti nella formazione di Di Francesco che vede in difesa la presenza di Jesus al posto di Fazio. Florenzi, Kolarov e Manolas confermati nel reparto arretrato. Per quanto riguarda il centrocampo, Nzonzi preferito a De Rossi. Mentre in attacco Perotti partita dalla panchina: al suo posto ci sarà El Shaarawy. 

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Jesus, Kolarov; Pellegrini, Nzonzi, Cristante; Under, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Eusebio Di Francesco 

Novità anche nella formazione titolare del Chievo che vede, oltre ai confermati Tomovic, Rossettini, Bani e Barba in difesa, la presenza dal 1’ minuto di gioco di Rigoni al posto di Hetemaj. Tutto confermato in attacco con Stepinski unica punta. 

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Tomovic, Rossettini, Bani, Barba; Rigoni, Radovanovic, Obi; Birsa, Giaccherini; Stepinski. Allenatore: Lorenzo D’Anna.


Roma-Chievo: probabili formazioni e pre-partita

Nella sfida di pranzo tra Roma e Chievo, Di Francesco cercherà di portare a casa i 3 punti, fondamentali per avvicinare i giallorossi alle alte posizioni di classifica. Tuttavia, il ravvicinato impegno in Champions League contro il Real Madrid in terra spagnola, porterà ad un certo turnover tra le file dei giallorossi. Dunque ci saranno sì delle rotazioni, ma abbastanza limitate. Il reparto arretrato sarà probabilmente composto da Olsen in porta, e Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov in difesa. In mezzo al campo De Rossi dovrebbe lasciare il posto Nzonzi.

A questo proposito parlato così il tecnico in conferenza stampa: «Entrambi recuperati, Florenzi quasi sicuramente sarà dall’inizio, per De Rossi devo valutare se giocherà lui o Nzonzi. Ha saltato un allenamento e mezzo, ha avuto qualche problema, ma è del tutto recuperato». A fianco di uno Nzonzi (o De Rossi), giocheranno due tra Zaniolo, Cristante e Pellegrini: «Ad oggi per i posti di mezzala si giocano il posto Zaniolo, Pellegrini e Cristante. Tre giovani, due dei quali giocheranno sicuramente». Nel reparto avanzato da una parte confermati Dzeko e Under, mentre dall’altra Perotti ed El Shaarawy si contenderanno il posto per un posto nel tridente d’attacco. 

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manōlas, Fazio, Kolarov; Pellegrini Lo., Nzonzi, Cristante; Ünder, Džeko, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco. 

Per quanto riguarda il Chievo, mister D’Anna dovrebbe affidarsi al 4-3-2-1 di partenza. In Difesa, davanti a Sorrentino, troviamo Tomovic, Rossettini, Bani e Barba; a centrocampo Hetemaj, Radovanovic e Obi; in attacco Birsa e Giaccherini con al centro Stepinski. Positivo mister D’Anna in conferenza stampa, occasione in cui ha parlato della difesa clivense: «La difesa? E’ stata ricomposta, ci sono stati infortuni, abbiamo avuto poco tempo, serve solidità». 

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Tomovic, Rossettini, Bani, Barba; Hetemaj, Radovanovic, Obi; Birsa, Giaccherini; Stepinski. Allenatore: Lorenzo D’Anna.


Roma-Chievo: i precedenti del match

La partita tra Roma e Chievo si è disputata 16 volte tra le mura dello Stadio Olimpico a partire dall’annata 2001/02, ovvero quando il Chievo venne promosso in Serie A. Il primo confronto tra le due squadre fu impari e terminò con un netto 5-0 in favore dei giallorossi. Questo risultato rimane tutt’ora la vittoria più larga della Roma contro il Chievo in questi 16 anni. Il bilancio totale sorride ai giallorossi che si sono imposti per ben 11 volte.

Cinque sono le vittorie di fila dei giallorossi negli ultimi cinque anni e, negli ultimi quattro, la Roma si è sempre imposta segnando 3 o più reti. Tre sono stati i pareggi (2004/05; 2006/07; 2007/08), mentre due le vittorie esterne del Chievo. La prima vittoria dei clivensi risale infatti al 2002/03 quando la formazione allenata da Delneri si impose per 1-0. Stesso risultato anche per la formazione di Corini che vinse per 1-0 nel 2012/13


Roma-Chievo: l’arbitro del match

A dirigere la sfida delle 12.30 tra Roma e Chievo è stato scelto Paolo Mazzoleni della sezione di Bergamo. L’arbitro classe ’74 sarà affiancato dalla coppia di assistenti formata da Gianluca Lorenzo Manganelli della sezione AIA di Valdarno ed Emanuele Prenna della sezione AIA di Molfetta. Al quarto uomo troviamo Ivano Pezzuto della sezione di Lecce, mentre al VAR e all’AVAR una coppia di partenopei: Fabio Maresca della sezione di Napoli e Rodolfo Di Vuolo della sezione di Castellammare di Stabia. 

Molti sono gli incontri della Roma e del Chievo diretti da Mazzoleni. Basti pensare che in questa stagione, Mazzoleni ha già arbitrato la squadra di Verona in occasione della sfida di Coppa Italia del 12 agosto tra Chievo e Pescara, finita 1-0. Nella scorsa stagione, Mazzoleni ha condotto due sfide della Roma (Roma-Milan 0-2 e Lazio-Roma 0-0), e una del Chievo (Genoa-Chievo 1-1). 

In generale, Mazzoleni ha diretto i giallorossi in ben 24 occasioni con un totale di 14 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. L’ultima di queste risale al 25 febbraio 2018, quando il Milan vinse all’Olimpico per 2-0. L’arbitro di Bergamo ha inoltre condotto il Chievo in 19 occasioni con un bilancio pari a 4 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte. Interessante segnalare inoltre che Mazzoleni ha già arbitrato RomaChievo in altre 3 occasioni: l’8 marzo 2015 (Chievo-Roma 0-0), il 22 marzo 2014 (Chievo-Roma 0-2), e il 9 gennaio 2010 (Roma-Chievo 1-0). 


Roma-Chievo Streaming: dove vederla in tv

Roma-Chievo sarà trasmessa a partire dalle ore 12.30 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN.