Roma Friedkin, si procede a ritmi serrati: presidente entro il 15 febbraio?

Cessione Roma
© foto Fonte: YouTube

La cessione della Roma a Thomas Friedkin procede a passo spedito: si limano gli ultimi dettagli in attesa dell’annuncio

Ci vorrà un po’ più del tempo previsto ma la Roma viaggia spedita verso il cambio di proprietà. Come informa La Gazzetta dello Sport, i legali del gruppo Friedkin e gli advisor del magnate texano (JP Morgan) e dell’attuale presidente giallorosso James Pallotta (Goldman Sachs) hanno continuato a confrontarsi per cercare di trovare l’accordo un po’ su tutto.

L’obiettivo di entrambe le parti è di arrivare alla firma del contratto preliminare (signing) entro il 15 febbraio, per poi effettuare il passaggio di proprietà (il closing) entro fine marzo, al massimo i primi giorni del mese di aprile. Insomma si cammina spediti verso una svolta epocale del club giallorosso.