Connettiti con noi

News

Roma-Frosinone 4-0: pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

Pubblicato

su

Roma-Frosinone, 6ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazione ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Roma e Frosinone si affronteranno nel turno infrasettimanale valevole per la 6ª giornata di Serie A. Entrambe le squadre vengono da una situazione piuttosto complicata. I giallorossi sono reduci dalla brutta sconfitta con il Bologna, e in generale da un inizio di campionato che ha visto solo una vittoria, alla prima giornata in extremis contro il Torino. La squadra di Moreno Longo dal canto sua deve ancora ottenere i primi tre punti della sua stagione.


Roma-Frosinone 4-0: il tabellino

MARCATORI: pt 1′ Under, 27′ Pastore, 34′ El Shaaarawy; 42′ Kolarov

ROMA  (4-2-3-1): Olsen 6; Santon 6.5, Manolas 6 (1′ st Marcano 6), Fazio 6.5, Kolarov 7; De Rossi 6.5 (36′ st Lu. Pellegrini 6.5), Nzonzi 6; Under 7.5, Pastore 7 (21′ st Zaniolo 6), El Shaarawy 7; Schick 5.5. All. Di Francesco

FROSINONE (3-5-2): Sportiello 5.5; Goldaniga 5, Ariaudo 5, Capuano 5.5; Zampano 5.5, Cassata 5.5 (27′ st Soddimo 6), Crisetig 5, Chibsah 5.5, Beghetto 5; Ciano 5.5 (27′ st Campbell 5.5), Pinamonti 5 (20′ st Ciofani 6). All. Longo

ARBITRO: Di Bello

LE PAGELLE

ROMA IL MIGLIORE

UNDER 7.5 – Frizzante, imprevedibile, ma soprattutto concreto. Da subito una grossa mano ai suoi sbloccando la gara dopo neanche un minuto. Poi continua a fare la differenza con strappi e accelerazioni, servendo anche l’assist del 3-0 ad El Shaarawy

ROMA IL PEGGIORE

SCHICK 5.5 – Ancora una volta il ceco spreca una buona chance concessa da Di Francesco. In una gara in cui tutto l’attacco brilla, lui tra traverse e occasioni gettate alle ortiche, continua a mancare l’appuntamento con il gol.

FROSINONE IL MIGLIORE

CIOFANI 6 – Non che lui combini garnchè in più rispetto ai suoi compagni. Tuttavia entra con il piglio giusto e mette minuti nelle gambe. Il Forsinone ha grande bisogno di riaverlo al 100%.

FROSINONE IL PEGGIORE

ARIAUDO 5 – Male come tutto il pacchetto arretrato frosinate. Questa sera ci capisce ben poco e non riesce mai a compiere un intervento pulito. Spaesato dai movimenti di Schick e dagli inserimenti di Pastore, va in confusione totale.

Roma-Frosinone: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Ripresa che come era lecito aspettarsi non regala grandi emozioni. La Roma si limita ad amministrare il vantaggio, con un infinito giro palla, senza però andare mai in verticale. Il Frosinone non ha neanche la forza per provare a riaprirla. In compenso ci provano prima Under e poi Zaniolo più volte a calare il poker. Il quarto gol però alla fine arriva con Kolarov che gira in rete un suggerimento del giovane Luca Pellegrini. Così Di Francesco ritrova finalmente i tre punti e pensa già a preparare il derby della prossima giornata.

47′ st – Fischia Di Bello, finisce 4-0 questo Roma-Frosinone

44′ st – Palo di Chibsah che ci ha provato con un tiro potente e preciso

42′ st – Gooool! Kolarov cala il poker su assist di Luca Pelelgrini

36′ st – Terzo cambio per la Roma: fuori De Rossi e dentro il giovane Luca Pellegrini, anche lui all’esordio

33′ st – Destro potente di Zaniolo, blocca Sportiello

27′ st – Doppio cambio per Longo, Campbell e Soddimo per Cassata e Ciano 

25′ st –  Zaniolo prova con il destro dal limite, palla alta

21′ st – Fuori Pastore e dentro Zaniolo che fa il suo esordio anche in Serie A

20′ st – Finisce la partita di Pinamonti, dentro al suo posto Ciofani 

15′ st – Continuo possesso palla della squadra di Di Francesco, che non vuole però affondare il colpo

8′ st – Roma che ha chiaramente abbassato i ritmi in questo secondo tempo, fin qui avaro di emozioni

3′ st – Pinamonti prova a scuotere i suoi con un bel colpo di testa che sfiora il palo e termina fuori

1′ st – Ripresa che inizia con un cambio nella Roma: fuori Manolas, che probabilmente ha un problema e dentro Marcano

SINTESI PRIMO TEMPO – Inizio indemoniato della Roma, che chiude il primo tempo addirittura sullo 0-0. Le cose si mettono subito bene grazie ad Under che al 1’ minuto di gioco salta un uomo con un tunnel, punta la porta e fa partire un sinistro che Sportiello riesce soltanto a sfiorare. Dopo il vantaggio i giallorossi però continuano ad attaccare alla ricerca del raddoppio. Hanno due buone chance Pastore e Schick, ma tra imprecisione e sfortuna la palla non è entra. Alla fine è proprio il flaco a trovare il 2-0 con un altro splendido colpo di tacco su assist dalla destra di Santon. Pochi minuti dopo arriva anche il 3-0 di El Shaarawy che da pochi passi appoggia comodamente in porta il morbido traversone di Under. Frosinone non pervenuto in questa prima frazione e si va dunque a riposo sul 3-0.

45′ pt – Non c’è recupero, si va a riposo sul 3-0 per la Roma

40′ pt – Nzonzi prova a far correre Kolarov a sinistra, ma la palla è lunga

34′ pt – Goooool! El Shaarawy realizza da due passi il 3-0 dopo ottimo servizio di Under dalla destra

27′ pt – Gooool! Pastore segna un altro gol bellissimo. Palla rasoterra messa in mezzo dalla destra di Santon, e il  flaco devia ancora una volta con il tacco lasciando immobile Sportiello

26′ pt – Traversa! Azione splendida della Roma: Pastore serve in profondità d’esterno E Shaarawy, cross per Schick che calcia al volo, ma un super Sportiello devia il pallone sulla traversa

25′ pt – Pastoreee! Cosa sbaglia da solo in mezzo all’area su servizio di Kolarov, ma il flaco  calcia altissimo. Era una buona occasione per il 2-0

23′ pt – Magia di Under in mezzo al campo, poi El Shaarawy apre per Kolarov, traversone teso, ma troppo su Sportiello che blocca

21′ pt – Schick! incredibile cosa sbaglia il ceco! Palla perfetta di El Shaarawy sul primo pallo, ma Schick non riesce a spingerla in rete e Sportiello blocca

18′ pt – Schick apre a sinistra per Kolarov, cross forte e teso su cui nessun giallorosso riesce ad intervenire

16′ pt – Conclusione dal limite di Cassata, troppo debole, blocca agevolmente Olsen

12′ pt – Combinazione al limite tra Under e Pastore, tacco a liberare l’argentino sulla linea di fondo, cross però totalmente sballato

11′ pt – Palla dentro per Pinamonti che di testa non torva la porta

8′ pt – Si affaccia il Frosinone in avanti con il traversone di Chibsah, allontana deciso De Rossi

5′ pt – Cross di Kolarov, Zampano lo chiude in angolo

1′ pt – Goooool! Undeeeer! La sblocca il turco con una fucilata mancina dalla distanza, che Sportiello sfiora soltanto. 1-0 Roma.

1′ pt – Fischia Di Bello, comincia Roma-Frosinone


Roma-Frosinone: formazioni ufficiali

Ecco  le scelte ufficiali dei due allenatori. Di Francesco applica un moderato turnover. C’è Santon sulla fascia destra al posto di Florenzi e Schick al posto del deludente Dzeko al centro dell’attacco. Per il resto confermati Under ed El Shaarawy sulla trequarti insieme al flaco Pastore e Nzonzi e De Rossi in mediana. Moreno Longo invece stravolge la squadra, a partire dall’attacco, dove agiranno l’ex Inter Pinamonti e Ciano. Un cambio anche in difesa, con Ariaudo che prende il posto di Salamon.

Roma  (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Under, Pastore, El Shaarawy; Schick. All. Di Francesco

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Cassata, Crisetig, Chibsah, Beghetto; Ciano, Pinamonti. All. Longo

 


Roma-Frosinone: probabili formazioni e pre-partita

Scelta delicata per Di Francesco, che sa di essere obbligato a trovare i tre punti in questa sfida per cercare di placare un ambiente già stufo dopo il pessimo inizio di stagione. La formazione anti Forsinone dunque dovrebbe essere un 4-2-3-1 con Olsen tra i pali. Florenzi e Kolarov sulle fasce con Manolas e Fazio centrali. In mediana pellegrini e Nzonzi, che da un turno di riposo a De Rossi. Sulla trequarti spazio al trio Under, Pastore ed El Shaarawy. Infine scelto Schick come unica punta al posto di uno Dzeko molto sottotono. Longo invece si affida al solito 3-5-2 e ripropone Campbell dall’inizio in coppia con Perica là davanti.

Roma  (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Nzonzi; Under, Pastore, El Shaarawy; Schick. All. Di Francesco

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Cassata, Crisetig, Hallfredsson, Molinaro; Campbell, Perica. All. Longo


Roma-Frosinone: i precedenti del match

La Roma ha ospitato il Frosinone in Serie A solamente in un altra occasione prima della gara di questa sera. Era la stagione 2015-2016 e i giallorossi si imposero con il risultato di 3-1, in virtù delle reti di Nainggolan, El Shaarawy e Pjanic su rigore. Di Ciofani invece la rete della bandiera dei ciociari.

 


Roma-Frosinone: l’arbitro del match

L’arbitro di questo Roma-Frosinone sarà il 37enne di Brindisi Marco Di Bello. Di Bello ha esordito in Serie A nel 2014, in UdineseEmpoli, e al termine della stagione 2017-2018 vanta ben 76 presenze nel massimo campionato italiano. Ad aiutarlo nel compito di questa sera ci saranno gli assistenti Posado, Galletto e il quarto uomo Piscopo.

 


Roma-Frosinone Streaming: dove vederla in tv

Roma-Frosinone sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN.