Roma, il rimpianto di Perrotta: «Scudetto del 2010? Rimane una ferita»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Roma, Perrotta e quel rimpianto del 2010: «Non aver vinto lo scudetto è una ferita che non riesce a rimarginarsi»

Simone Perrotta è stato per tanti anni una colonna fondamentale per la Roma. Prima con Spalletti, poi con Ranieri, ha più volte sfiorato lo scudetto. In particolare, alla tv ufficiale giallorossa, ha ricordato quello mancato del 2010.

«E’ una ferita che non riesce a rimarginarsi. E’ stato un peccato non vincere quello scudetto. Eravamo una squadra di amici, ora è diverso. Il calcio è cambiato e fare paragoni è difficile. Eravamo un gruppo che rimane tutt’ora in contatto, ho compagni stranieri che sento ancora e con cui facciamo una cena ogni volta che vengono in Italia. E fondamentalmente non abbiamo vinto nulla. Abbiamo portato a casa qualche coppa, ma lo scudetto ci è mancato».