Roma, rivoluzione sulle fasce: in due certi di restare. Piacciono Biraghi e Faraoni

© foto www.imagephotoagency.it

La Roma potrebbe effettuare una vera e propria rivoluzione sulle fasce: solo Kolarov e Santon sono certi di restare

Rivoluzione sulle fasce in casa Roma? Secondo La Gazzetta dello Sport sì. Dei sette terzini che la Roma ha attualmente in rosa, il prossimo anno sono certi di restare solo in due: Kolarov e Santon. Il serbo sarà ancora titolare sulla sinistra mentre l’ex Inter farà il vice sulla destra.

Gli altri possono partire tutti. A partire da quelli in prestito, Florenzi e Karsdorp, dove il primo potrebbe andare da Monchi al Siviglia (ma piace anche alla Fiorentina), mentre il secondo vuole rimanere al Feyenoord.  Lascerà sicuramente la Capitale Bruno Peres e lo stesso Spinazzola può entrare in qualche scambio di mercato. Per Zappacosta la Roma intende vederlo in qualche partita vera prima di chiedere un nuovo prestito al Chelsea.

E in entrata? La Rosea spiega che i due nomi in cima alla lista di Petrachi sono Biraghi e Faraoni. L’interista farebbe da secondo a Kolarov, mentr el’ex laziale si prenderebbe il posto da titolare sulla destra. Sullo sfondo rimangono Acuna, Mazraoui e Tomiyasu.