Florenzi: «Barcellona? Vorrei emulare Dani Alves»

© foto www.imagephotoagency.it

Il calciatore della Roma: «Mi inorgoglisce il loro interesse»

Intervistato ai microfoni di “Marca“, Alessandro Florenzi, centrocampista tuttofare della Roma, ha rilasciato queste dichiarazioni per commentare l’interesse del Barcellona nei suoi confronti: «Fa senz’altro piacere ricevere i complimenti di un calciatore come Dani Alves che per me rappresenta un modello, lo seguo da tanto tempo e mi piacerebbe poterlo emulare perché parte come terzino ma tante volte sembra un’attaccante. L’interesse del Barcellona mi riempie d’orgoglio, perché significa che sto facendo bene e ho intrapreso la strada giusta, ora però devo pensare giorno dopo giorno a dare tutto per la Roma».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Florenzi: «Quella di stasera sarà una partita difficile, dovremo dare il 120% in campo per riuscire a poterli fermare, loro sono la miglior squadra al mondo e hanno in rosa calciatori fortissimi. Spero di terminare la stagione con diversi gol e qualche trofeo. Il gol dell’andata? Non ne segnerò mai più uno uguale. Siamo un gruppo unito, vincere lo Scudetto sarebbe fondamentale per noi e quest’anno il campionato è più aperto. La Juventus era una macchina da guerra ma in questa stagione ha avuto un piccolo calo, anche se al momento siamo tante squadre in pochi punti, ma per quanto visto fin qui il Napoli è la rivale più forte».