Sacchi: «Insigne, il salto di qualità lontano da Napoli»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex ct continua: «Nessuno è mai stato profeta in patria»

ARRIGO SACCHI LORENZO INSIGNE NAPOLI CALCIOMERCATO – La situazione di Insigne non è delle migliori, al momento. L’esterno del Napoli ha giocato una brutta partita durante il playoff di Champions contro l’Athletic Bilbao, prendendosi i fischi dei tifosi. Successivamente, c’è stato il tweet della moglie ed il faccia a faccia con Benitez, oltre alle voci di mercato. Adesso c’è il ritorno del playoff contro la squadra basca, e per Insigne potrebbe essere l’occasione per il riscatto. 

VIA DA NAPOLI – Intanto si registrano le parole di Arrigo Sacchi sul talento del Napoli, rilasciate al “Corriere della Sera“: «Balotelli? Se devo scegliere punto su Insigne. Ha un grande talento che ha smarrito ultimamente. Credo però che, per fare il salto di qualità, debba andarsene da Napoli. Nessuno è stato mai profeta in patria…». Il parere di Sacchi è chiaro, dunque. Se il l’ex ct fosse stato in Insigne, avrebbe spinto per andare alla Juventus o all’Inter, due delle squadre interessate al giocatore.