Sampdoria, Mihajlovic: «Vi parlo di Dante Alighieri»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico blucerchiato in conferenza: «Eravamo all’inferno, ora siamo in purgatorio»

CONFERENZA SAMPDORIA MIHAJOVIC – Conferenza stampa molto originale e poetica quella di Sinisa Mihajlovic alla vigilia della gara con l’Atalanta. Il tecnico blucerchiato ha citato Dante Alighieri. Questa la metafora… 

NEL MEZZO DEL CAMMIN… – Così Mihajlovic: «Oggi mi sono portato dietro un libro il cui autore è detto “il Sommo Poeta”. Dante incita i suoi all’inferno ad andare oltre le Collone d’Ercole, ed io così vorrei spronare i miei. Non dobbiamo accontentarci, domani per noi potrebbe iniziare un nuovo campionato: se i giocatori vorranno seguirmi non faremo un folle volo: sono arrivato che eravamo all’inferno, ora siamo in purgatorio. Obiettivi? Dipende dai ragazzi. L’Atalanta? Se giochiamo con la stessa fame degli ultimi mesi, potremo farcela, ogni squadra ha i suoi punti deboli. I miei allenamenti sono tosti perchè così devono essere, lì si vincono o perdono le partite. Io come Boskov? Lui per me è un padre, ma è unico. Chi mi assomiglia qui? Io non correvo mai, facevo correre la palla, magari Palombo quando è in difesa, non prende nessuno».