Sampdoria, scattato il bonus di Yoshida: il difensore ha il diritto di opzione sul rinnovo

© foto www.imagephotoagency.it

È scattato il bonus presente nel contratto di Maya Yoshida: ora deciderà lui se prolungare il contratto con la Sampdoria fino al 2021

Il filotto di partite disputate da Maya Yoshida nella Sampdoria post lockdown ha fatto scattare una clausola fondamentale che riguarda il suo futuro. Una nota del contratto firmato a gennaio con la Sampdoria prevedeva che proprio alla 10ª presenza (quella di Parma) la titolarità del diritto di riscatto passasse al difensore, come scritto dal Secolo XIX.

Quindi Yoshida può decidere in qualunque momento di attivare il prolungamento fino al giugno 2021, alla cifra già pattuita di circa un milione e mezzo. Già da qualche tempo sono in corso trattative con Frank Trimboli, l’italo-inglese agente di Yoshida. L’intenzione, comunque, è quella di proseguire il rapporto, nonostante negli ultimi tempi diverse società abbiano preso informazioni su di lui da TurchiaFrancia e anche Emirati Arabi.