Sassuolo, agente Berardi: «Juventus? Non vogliamo bruciarlo»

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente del giovane attaccante ha parlato del futuro del suo assistito.

CALCIOMERCATO JUVENTUS SASSUOLO BERARDI – Dopo il poker messo a segno contro il Milan, le luci della ribalta si sono accese per Domenico Berardi, così come hanno cominciato a suonare le sirene di mercato. A tal proposito è intervenuto il procuratore dell’attaccante del Sassuolo, che gestisce il cartellino in comproprietà con la Juventus: «Juventus? Credo che sia importante riflettere bene, perché è capitato anche ad altri ragazzi di essere protagonisti di exploit eccezionali e di compiere un salto troppo grande finendo poi per perdersi. È ovvio che, essendo la Juve proprietaria del 50% del cartellino di Domenico, faremo poi il punto della situazione sia con il club bianconero che con quello neroverde», ha dichiarato l’agente Simone Seghedoni ai microfoni di “Calcissimo.com”.

OCULATEZZA – Il timore, dunque, è che Berardi si “bruci”: «Berardi ha dimostrato ciò di cui è capace, ma si tratta di un ragazzo ancora giovane e quindi bisogna cercare di prendere la decisione migliore per lui, per non rischiare di bruciarlo», ha aggiunto il procuratore.