Sassuolo-Cagliari 6-2: pagelle e tabellino

bandinelli
© foto www.imagephotoagency.it

Sassuolo-Cagliari, 37ª giornata Serie A 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Chiude bene la sua stagione davanti al pubblico amico il Sassuolo, superando nettamente il Cagliari e vendicando il 4-3 dell’andata che, a giudicare da come è sceso in campo il Sassuolo, deve aver lasciato il segno per i neroverdi. Vittoria mai in discussione, che permette alla squadra di Di Francesco di sorpassare il Cagliari trovando l’undicesima posizione in classifica a -2 dalla Sampdoria. Ultima gara con la maglia del Sassuolo per Acerbi, che a fine gara conferma il suo addio ai microfoni di Sky Sport

SASSUOLO-CAGLIARI: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Sassuolo-Cagliari 6-2: tabellino

MARCATORI: pt 7′ Magnanelli, 12′ Berardi, 14′ Politano, 24′ Sau, 34′ Sensi; st 10′ Iemmello rig., 15′ Ionita, 45′ Matri

SASSUOLO (4-3-3) – Consigli 6.5; Lirola 6.5, Antei 6, Acerbi 6, Peluso 6; Sensi 7, Magnanelli 7.5, Aquilani 6 (31′ st Biondini 6); Berardi 7, Iemmello 6.5 (19′ st Matri 6.5), Politano 7 (39′ st Ragusa ng). Allenatore: Di Francesco
CAGLIARI (4-2-3-1) – Rafael 5; Isla 5.5, Bruno Alves 4.5, Pisacane 5, Murru 5; Padoin 5 (1′ st Ionita 6.5), Tachtsidis 5.5; Sau 7, Joao Pedro 5.5 (29′ st Han 6), Farias 5.5; Borriello 4.5 (16′ st Faragò 6). Allenatore: Rastelli

ARBITRO: Nasca di Bari 6.5.

NOTE: ammoniti Peluso; Pisacane, Borriello, Bruno Alves, Isla

SASSUOLO – IL MIGLIORE 

Magnanelli 7.5 – Torna in campo dopo mesi di assenza, segna facendo impazzire il Mapei Stadium e già che c’è effettua anche un gran salvataggio sulla linea negando il gol a Bruno Alves… Giornata da incorniciare

SASSUOLO – IL PEGGIORE 

Peluso 6 – Soffre Sau, il migliore del Cagliari per distacco, e si becca anche un cartellino giallo ma nel complesso arriva alla sufficienza.

CAGLIARI – IL MIGLIORE 

Sau 7 – Un gol, almeno tre conclusioni pericolose e tante iniziative. Peccato solo per l’ammonizione nel finale, che chiude anzitempo il suoi campionato dopo la prima rete trovata in trasferta

CAGLIARI – IL PEGGIORE 

Borriello 4.5 – Giornata decisamente storta per lui: entra nell’azione del 4-1 di Sensi che di fatto chiude il match con una sfortunata deviazione, poi causa il rigore di Iemmello con un fallo di mano e si fa anche ammonire con Rastelli che lo toglie poco dopo dal campo

Sassuolo-Cagliari 6-2: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Finisce in festa la stagione del Sassuolo, con un match ben giocato anche nella ripresa contro un Cagliari che chiude con bel sei reti al passivo. Anche nella ripresa Sassuolo in controllo, ritmo più basso ma voglia di fare bene inalterata con Iemmello che dal dischetto (dubbio mani di Borriello su punizione di Aquilani) firma la quinta rete. La reazione sarda è firmata Ionita, con il moldavo che entra ad inizio ripresa e accorcia le distanze di testa su assist di Tachtsidis. Nel finale sesta rete di Matri, da due passi a segno su assist di Lirola.

49′ Fine del match, vittoria tennistica per il Sassuolo che supera nettamente il Cagliari

46′ Tre minuti di recupero concessi da Nasca

45′ GOL DEL SASSUOLO CON MATRI: arriva a sei reti il Sassuolo, trovando il gol con Matri su assist dal fondo di Lirola

43′ Ultimi scampoli del match, nel Cagliari cerca di mettersi in evidenza Han con grande voglia di fare

40′ Ammonito anche Sau che, diffidato, salterà l’ultimo match del campionato

39′ Ultima sostituzione nel Sassuolo: fuori Politano, entra Ragusa

37′ Proteste del Cagliari per un contrasto tra Sau e Acerbi, Nasca concede solo calcio d’angolo

35′ Match che si avvicina al termine, Sassuolo in controllo del ritmo e del risultato

31′ Secondo cambio del match per i padroni di casa: Di Francesco toglie Aquilani per dare spazio a Biondini

29′ Ultima sostituzione per Rastelli, fuori Joao Pedro e dentro il nordcoreano Han

27′ Ammonito anche Isla

21′ Cagliari vicino al gol con un colpo di testa di Bruno Alves, salva sulla linea Magnanelli

19′ Anche Di Francesco mette mano alla panchina: esce Iemmelo, in campo Matri

16′ Sostituzione per il Cagliari: esce Borriello, lasciando spazio a Faragò

15′ GOL DEL CAGLIARI CON IONITA: accorcia le distanze il Cagliari, rete di testa del centrocampista moldavo sugli sviluppi di un calcio di punizione di Tachtsidis

10′ GOL DEL SASSUOLO CON IEMMELLO: Berardi e Politano lasciano il tiro dagli undici metri a Iemmello, che non sbaglia e supera Rafael

10′ RIGORE PER IL SASSUOLO: discutibile fallo di mano di Borriello (ammonito) su punizione calciata a rete da Aquilani… Per Nasca è rigore, Iemmello contro Rafael

9′ Giallo anche per Bruno Alves, intervento duro su Berardi e momento di tensione con reazione di Berardi e spinta all’attaccante del Sassuolo da parte del difensore rossoblù

8′ Traversa di Pisacane: clamoroso incrocio dei pali colpito dal difensore del Cagliari sugli sviluppi del corner

7′ Ancora Sau al tiro: di nuovo pronto Consigli che respinge in calcio d’angolo

5′ Cerca di fare possesso palla il Sassuolo, nel tentativo di addormentare il ritmo del match

2′ Cagliari subito aggressivo e al tiro (sul fondo) con Sau

1′ Riparte il match, con una novità del Cagliari: esce Padoin, in campo Ionita

SINTESI PRIMO TEMPO – Gol a grappoli nella prima frazione di gioco tra Sassuolo e Cagliari, con i padroni di casa subito scatenati e a segno su corner con tiro dal limite di Magnanelli (dorme la difesa del Cagliari) e capace di trovare subito il raddoppio con Berardi servito inavvertitamente da Rafael che sbaglia il rinvio. Sardi che reagiscono, accorciando le distanze con un bel gol di testa di Sau, ma il Sassuolo ristabilisce le distanze con una punizione di Sensi deviata in rete da Borriello con un tocco di testa che pare essere decisivo.

45′ L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, finisce il primo tempo con il Sassuolo largamente in vantaggio…

44′ Mischia in area risolta da Nasca con un fallo in attacco fischiato a Borriello

42′ Intanto rivedendo il gol di Sensi, sembra decisiva la deviazione di Borriello a due passi da Rafael

41′ Corner per il Sassuolo che non porta frutti, riparte il Cagliari

39′ Cagliari vicino al gol con Sau: palla recuperata dal Cagliari e due contro uno con Sau che va al tiro trovando pronto Consigli invece di servire al centro Borriello che si arrabbia

38′ Angolo per il Cagliari, che cerca nuovamente di riorganizzare le idee

36′ Cartellino giallo anche per Peluso

34′ GOL DEL SASSUOLO CON SENSI: punizione diretta verso la porta e quarto gol del Sassuolo con Rafael non perfetto ma penalizzato dalla deviazione di Borriello sotto porta

34′ Punizione dal lato corto sinistro dell’area di rigore per il Sassuolo, dopo fallo subito da Sensi

31′ Entrata dura di Pisacane ai danni di Sensi, primo giallo del match per il difensore del Cagliari

30′ Ospiti al tiro con Tachtsidis, palla deviata da Joao Pedro che finisce sul fondo

28′ Prende coraggio il Cagliari, che dopo aver trovato il gol sta insistendo puntando a riaprire il match

24′ GOL DEL CAGLIARI CON SAU: va via bene a destra Isla, traversone perfetto per la testa di Sau sul primo palo che segna il suo primo gol stagionale in trasferta

18′ Sembra che i neroverdi abbiano intenzione di divertirsi, mentre non riesce a reagire il Cagliari che ha messo solo un paio di palloni prevedibili in area

14′ GOL DEL SASSUOLO CON POLITANO: sinistro dal limite dell’area dell’attaccante del Sassuolo che non perdona il Cagliari, padroni di casa scatenati e gara già in tasca per la suqadra di Di Francesco

12′ GOL DEL SASSUOLO CON BERARDI: raddoppio di Berardi su clamorosa topica di Rafael, che rinvia pasticciando e centrando in pieno Berardi che controlla e segna di sinistro sfruttando la posizione avanzata del portiere

10′ Cerca di reagire il Cagliari, mentre il Mapei Stadium è in festa per il ritorno in campo con gol del suo capitano Magnanelli

7′ GOL DEL SASSUOLO CON MAGNANELLI: schema da calcio d’angolo con Berardi che pesca al limite dell’area Magnanelli, rasoiata e gol sul palo lontano… Decisamente colpevole la difesa sarda

4′ Il Sassuolo protesta per due punizioni non concesse al limite dell’area, intanto il Cagliari riparte

3′ Sassuolo propositivo e subito in avanti, anche se per ora solo con un paio di rimesse laterali

1′ Gara iniziata, possesso del Sassuolo

Squadre in campo per le operazioni preliminari, il match sta per cominciare

Meno di dieci minuti all’inizio del match, il Mapei Stadium si scalda per cercare di chiudere al meglio la stagione…!

Ultima gara interna della stagione per il Sassuolo, già salvo matematicamente al pari del Cagliari e pronto a cercare di giocare una gara senza assilli e con l’unico obiettivo di chiudere bene davanti al proprio pubblico una stagione a tratti non facile le maggiori difficoltà sono giunte proprio tra le mura amiche dove l’undici di Di Francesco che dei suoi 43 punti ha raccolto solo 6 vittorie e tre pareggi con ben 9 ko al Mapei Stadium.  Ruolino non eccezionale anche per i sardi lontano da casa: la compagine di Rastelli, una lunghezza avanti rispetto al Sassuolo, in trasferta ha raccolto la miseria di 3 vittorie, cui si sommano 2 pari e 13 sconfitte.

Sassuolo-Cagliari: formazioni ufficiali

Poche sorprese per quanto riguarda gli schieramenti ufficiali, con le scelte della vigilia quasi del tutto confermate: le uniche novità sono nel Sassuolo, dove Di Francesco schiera Antei e non Cannavaro in difesa, mentre a centrocampo tocca al doppio regista (Sensi e Magnanelli) più Aquilani e non Biondini e Missiroli.

SASSUOLO (4-3-3) – Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Sensi, Magnanelli, Aquilani; Berardi, Iemmello, Politano. Allenatore: Di Francesco
CAGLIARI (4-2-3-1) – Rafael; Isla, Bruno Alves, Pisacane, Murru; Padoin, Tachtsidis; Sau, Joao Pedro, Farias; Borriello. Allenatore: Rastelli

Sassuolo-Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

SASSUOLO (4-3-3) – Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Sensi, Missiroli; Berardi, Iemmello, Politano. In panchina: Pomini, Letschert, Adjapong, Antei, Gazzola, Dell’Orco, Aquilani, Magnanelli, Matri, Defrel, Ragusa, Ricci. Allenatore: Di Francesco
CAGLIARI (4-2-3-1) – Rafael; Isla, Bruno Alves, Pisacane, Murru; Barella, Tachtsidis; Sau, Joao Pedro, Farias; Borriello. In panchina: Gabriel, Capuano, Salamon, Miangue, Padoin, Di Gennaro, Deiola, Faragò, Ionita, Han. Allenatore: Rastelli

Sassuolo-Cagliari: i precedenti del match

Appena cinque i precedenti in Serie A fino a questo momento con un vantaggio nettamente a favore del Cagliari: due vittorie rossoblu e tre pareggi, nessuna vittoria invece per il Sassuolo fino a questo momento. All’andata, il 22 dicembre 2016, i sardi si esibirono in uno spettacolare 4 a 3 in casa con gol di Marco Sau, Marco Borriello e doppietta di Diego Farias per i rossoblu, reti di Claud Adjapong, Lorenzo Pellegrini e Antonino Ragusa per i neroverdi. Il pareggio tra le due formazioni invece manca dal 31 agosto 2014, 1 a 1, gol di Sau e Simone Zaza. In totale, negli scontri diretti tra Sassuolo e Cagliari, otto le reti segnate dagli emiliani, dieci quelle segnate invece dalla formazione sarda.

Sassuolo-Cagliari: l’arbitro del match

L’arbitro di Sassuolo-Cagliari sarà Luigi Nasca della sezione di Bari. Il fischietto, classe 1977, è un semi-debuttante in Serie A. Per lui un solo precedente in massima serie, due stagioni fa (Roma-Palermo, 1 a 2 per i rosanero). Quest’anno invece ventitre le partite arbitrate, di cui ventuno in Serie B e due in Coppa Italia: in totale ben centoventisei i cartellini gialli estratti in serie cadetta (una media di sei a partita), quattro i cartellini rossi (con una media di uno ogni cinque partite circa) e sette i rigori fischiati (uno ogni tre partite). Due i precedenti col Cagliari, la scorsa stagione in Serie B, entrambi vincenti per i rossoblu: contro il Vicenza in casa (2 a 0) e contro il Latina fuori casa (1 a 3). Otto i precedenti col Sassuolo, tutti però abbastanza vecchi (stagioni 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012 e 2012/2013), con un bilancio di cinque vittorie e tre sconfitte (Grosseto-Sassuolo 1 a 2, Sassuolo-Novara 2 a 0, Crotone-Sassuolo 2 a 1 nella stagione 2012/2013, Ascoli-Sassuolo 0 a 1, Sassuolo-Grosseto 1 a 0 in quella 2011/2012, Sassuolo-Novara 0 a 1, Siena-Sassuolo 4 a 0 in quella 2010/2011, Ascoli-Sassuolo 1 a 5 in quella 2009/2010).

Sassuolo-Cagliari Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa dalle ore 15 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sul canale Sky Calcio 5 (anche in HD). Non è tutto, perché Sassuolo-Cagliari andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la app Sky Go. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai con la celeberrima trasmissione “Tutto il calcio minuto per minuto”.