Schick, parla Ferrero: «Lo vogliono Napoli, Juventus e Roma»

schick sampdoria
© foto Valentina Martini

Futuro Schick, l’agente di mercato Bruno Satin dice che sarà l’attaccante a decidere: Juventus, Roma e Napoli sul giocatore. Parla Ferrero – 3 maggio

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha parlato a “Radio Crc” nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete“, del futuro di Patrick Schick. Oggetto del desiderio di numerosi club, il gioiellino doriano potrebbe andare via a giugno: «Schick è un talento e ha una clausola. Su di lui non c’è solo il Napoli ma ci sono anche Juventus e Roma. La Sampdoria vuole tenerlo.Mi chiedo come mai solo Ferrero si è accorto di lui ed ha preso questo ragazzo. Gli ho dato fiducia e adesso me lo tengo stretto. Conta essere sereni e noi lo siamo, vedremo cosa accadrà. De Laurentiis? Se mi chiama vuol dire che è interessato».

Schick, l’intermediario Satin: «Sarà lui a decidere, normale che anche il Napoli lo voglia»

Il futuro di Patrik Schick è sempre più lontano da Genova e la Sampdoria. Il giovane attaccante ceco, esploso nella stagione in corso in blucerchiato, è cercato insistentemente dalle ‘grandi’ del nostro campionato. Inter, Juventus e Napoli sono pronte a sfidarsi per il giocatore, mentre l’intermediario e agente di mercato Bruno Satin ha dichiarato che sarà l’attaccante a fare la sua scelta: «E’ normale che una squadra come il Napoli voglia un giocatore così – le parole a Radio CRC  – anche se al momento hanno un reparto attaccanti abbastanza completo. Vedremo cosa succederà, è comprensibile che Ferrero dica che alla Juve potrebbe ‘bruciarsi’, ma alla fine sarà lui a decidere e avrà sicuramente un grande futuro».