Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Il Napoli è scomparso. Sfortunato, ma…»

Pubblicato

su

Napoli
Ascolta la versione audio dell'articolo

Il giornalista Sconcerti ha commentato la sconfitta del Napoli contro l’Empoli

Il giornalista Mario Sconcerti, sulle pagine del Corriere della Sera, ha analizzato la sconfitta casalinga del Napoli contro l’Empoli.

L’ANALISI – «Chi è scomparso è il Napoli. È stato sfortunato con l’Empoli, ha colpito pali e simulato la migrazione di un popolo per la velocità con cui si spostava da una metà campo all’altra. Ma ha perso per la seconda volta consecutiva in casa. Aveva molti assenti, ma quando Cutrone ha segnato il suo gol avventuroso, in campo erano tornati i titolari. Una cosa alla vigilia di Natale è certa: non va dato troppo conto di come una squadra gioca, sono tutte in apnea».