Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Mondiale di buon livello ma nessuno entusiasma»

Pubblicato

su

Mario Sconcerti ha analizzato la prima parte del Mondiale in Qatar nel suo editoriale: il commento del giornalista

Mario Sconcerti, sul Corriere della Sera, ha analizzato la prima parte di Qatar 2022.

IL COMMENTO – «Lo spettacolo è spesso di buon livello in tutto il torneo ma ancora lontano da una vera qualità. Nessuno gioca male, nessuno entusiasma. Si va avanti d’organizzazione di gioco, non di piccole imprese. La bellezza del Mondiale si intravede nell’agonismo di tutti, nell’intensità della corsa, ma se si cercano prodezze arrivano solo da pochi noti. Sia Spagna che Germania mancano di giocatori stabilmente decisivi. Lo stesso Musiala è un grande progetto ma non incide ancora quanto potrebbe. La Germania è sembrata preoccuparsi subito di contenere, Luis Enrique ha dato perfino troppa sicurezza alla Spagna. Doveva essere una partita fra grandi squadre, ma nessuno ha dominato l’altro».

News

video