Serie A, ultime dai campi LIVE: tutte le notizie di giornata

© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, le ultime dai campi delle 20 squadre del massimo campionato di calcio italiano: notizie, infortuni, squalifiche e mercato

Gli aggiornamenti dai campi delle 20 squadre di Serie A: notizie, infortuni, squalifiche e mercato.

ATALANTA – Mattina di lavoro al Centro Bortolotti di Zingonia. Allenamento differenziato per Gollini, Pessina e Piccini, mentre Miranchuk continua il suo percorso di recupero facendo parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Sempre assenti i giocatori impegnati con le rispettive nazionali che torneranno a disposizione dalla metà di settimana prossima.

BENEVENTO – Seduta mattutina per il Benevento che continua la preparazione nel periodo di sosta per gli impegni delle nazionali. La seduta odierna è stata caratterizzata da esercitazioni tecnico-tattiche, partita a superficie ridotta, cross e tiri. Gli stregoni torneranno in campo nella mattinata di domani. In programma, un test amichevole contro la formazione della Primavera.

BOLOGNA – In assenza dei Nazionali continua il lavoro della squadra agli ordini di Mister Mihajlovic: anche oggi i rossoblù hanno svolto un allenamento tecnico-tattico insieme ad alcuni ragazzi della Primavera di Zauri, con partite di calcio-tennis in conclusione. Terapie per Gary Medel, Mitchell Dijks e Andrea Poli.

CAGLIARI – Giovanni Simeone ha parlato ai microfoni de La Nación. Clicca qui per leggere le sue parole.

CROTONE – Il Crotone si è ritrovato questa mattina, al centro sportivo “Antico Borgo”, per svolgere il penultimo allenamento della settimana. La preparazione degli squali prosegue nonostante la sosta del campionato e oggi il gruppo ha svolto, dopo l’attivazione e i torelli, una seduta prevalentemente tattica. Primo allenamento con i compagni per Siligardi. Per domani è in programma un allenamento congiunto con la Primavera, domenica riposo per poi tornare in campo lunedì.

FIORENTINABorja Valero ha parlato ai canali ufficiali del club viola. Clicca qui per le parole dello spagnolo.

GENOA – Senza diciassette giocatori in isolamento, in aggiunta a chi è impegnato fuori, a causa della positività riscontrata al virus Covid-19, chi è utilizzabile al momento, integrato dai ragazzi della Primavera, ha portato a termine il quarto allenamento della settimana. Un briciolo di continuità, se non altro, dopo una settimana, quella passata, in cui l’attività era stata ridotta a una seduta per un gruppo assai ristretto. Il Genoa prosegue l’attività in un mare di difficoltà, con l’agenda degli impegni dettata dagli esiti dei controlli che vengono fatti. Sul campo lo staff tecnico sta raschiando il barile per allenare lo spirito del gruppo e andare avanti con il lavoro

HELLAS VERONA – Seduta mattutina a porte chiuse per la squadra di Juric. Intanto nell’ultimo allenamento si è infortunato Cetin.

INTER – Continuano ad aumentare i contagi in casa Inter. Dopo Bastoni, Skriniar, Nainggolan e Gagliardini anche Ionut Radu è risultato positivo al Coronavirus.

JUVENTUS – Weston McKennie ha parlato in una lunga intervista a ESPN. Clicca qui per leggere le parole del centrocampista.

LAZIO –  Allenamento mattutino per la Lazio. Iniziale riscaldamento tecnico per i biancocelesti che, successivamente, hanno svolto delle esercitazioni sul possesso palla. Infine la seduta si è conclusa con delle sfide a squadre sulle combinazioni e sui tiri in porta. Tamponi tutti negativi per i ragazzi di Inzaghi.

MILAN – Nuova positività al Coronavirus in casa Milan. Si tratta del difensore Matteo Gabbia.

NAPOLI – Seduta mattutina per il Napoli al Training Center. La squadra ha svolto riscaldamento in avvio e lavoro di scarico. Successivamente ripetute di corsa ed esercizi finalizzati alla forza. Terapie e palestra per Insigne.

PARMA – Doppia seduta a porte chiuse per gli uomini di Liverani.

ROMA – Oggi la Roma è scesa in campo a Trigoria per effettuare l’ultima seduta di allenamento settimanale. La squadra, prima dei nazionali, ha disputato una partitella contro la Primavera

SAMPDORIA – Ultimo allenamento settimanale per la Sampdoria, impegnata in una seduta mattutina alla quale ha partecipato per la prima volta insieme ai nuovi compagni il portiere croato Karlo Letica. Dopo il riscaldamento atletico, mister Claudio Ranieri ha diretto una serie di partitelle sul campo 1 del “Mugnaini” che hanno visto impegnati tutti i blucerchiati disponibili, ad eccezione di Jakub Jankto (specifico sul campo) e dei sette nazionali nazionali

SASSUOLO – Colpo a costo zero dalla Francia per il Sassuolo? Il calciomercato è ufficialmente chiuso ma i club possono ingaggiare i calciatori attualmente svincolati e che hanno firmato lo svincolo con i vecchi club prima della chiusura del mercato. Da RMC Sport in Francia arriva una bomba assoluta sul mercato del Sassuolo: Isaac Karamoko, svincolatosi dal PSG, sarebbe a un passo dalla firma con il Sassuolo.

SPEZIA – La Spezia – Accordo triennale per lo Spezia Calcio con VivaTicket, che sarà per i prossimi tre anni l’Official Ticketing Partner della società di via Melara. Per i prossimi tre anni sarà quindi possibile acquistare i tagliandi relativi alle gare casalinghe dello Spezia Calcio presso tutti i punti vendita autorizzati VivaTicket e online su vivaticket.com.

TORINO – Urbano Cairo ha parlato al Festival dello Sport: «Anche il calciomercato è stato molto minore come volume di affari rispetto ai precedenti perché mancano i ricavi da stadio e non è poco, le società sono preoccupate. Anche noi del Toro abbiamo fatto molte cose ma abbiamo dovuto fare i conti con dei bilanci che saranno negativi e dobbiamo cercare di far sì che non lo siano troppo. Avrei voluto fare di più ma dobbiamo essere prudenti: il Toro è già fallito 15 anni fa».

UDINESE – Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica, ha parlato a Udinese Tv: «È stato un gran mercato per l’Udinese, di alto profilo, che si è concluso, dopo i ritorni eccellenti di Pussetto e Pereyra, con l’arrivo di Deulofeu. Per alcune movenze, fatte le debite proporzioni, mi ricorda molto Baggio. L’ho osservato calciare in porta durante l’allenamento di ieri, ha un tocco particolare. È un giocatore top».