Serie B LIVE: Braida nuovo dg della Cremonese, le parole di Sebastiani sulla cessione del Pescara

Iscriviti
braida Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Serie B, le ultime dai campi delle 20 squadre del campionato cadetto: notizie, infortuni, squalifiche e mercato

Le notizie più importanti dalla Serie B: notizie, infortuni, squalifiche e mercato.

CHIEVO – Le parole di Djordjevic: «Siamo secondi ma non è un caso, anzi credo che possiamo fare ancora meglio. Non siamo sorpresi, sapevamo di avere giocatori di qualità, magari qualcuno è arrivato tardi e senza amichevoli pre-campionato all’inizio non è stato facile trovare l’intesa. Il nostro obiettivo? Resta tra di noi, nello spogliatoio. Sappiamo che stiamo facendo bene, piano piano vedremo dove possiamo arrivare. E preferisco fare dieci gol con il Chievo lassù, in alto, che venti con la squadra a metà classifica».

MONZA – Le parole di Di Gregorio sull’amichevole di domani contro l’Inter: «È una notizia che mi ha reso sicuramente felice. Oggi sono al Monza in prestito, quindi diciamo che a questo passato sono ancora legato in qualche modo, essendo di proprietà dell’Inter. Ha un sapore particolare e anche se sarà un’amichevole sarà una bella esperienza. Il fatto di aver vissuto Samir Handanovic non solo la domenica durante la partita, ma anche da vicino in prima persona, durante la settimana in tutti i suoi lavori in campo ed extra-campo, come palestra, lavori di prevenzione e di mentalità, mi ha permesso di prenderlo come punto di riferimento per la mia crescita. Quando ho avuto la possibilità di allenarmi con loro (i giocatori dell’Inter ndr) e con lo stesso Handanovic ero un ragazzo che si stava affacciando al calcio vero, quello professionistico, poi è un portiere di spessore e lo dimostra anno dopo anno».

PESCARA – Le parole di Sebastiani sulla cessione della società: «Non ho nessuna fretta di cedere la società, sto ragionando con diversi gruppi per trovare l’accordo. Tra questi c’è anche Pavanati che ho conosciuto tramite un agente. Ho chiesto delle garanzie ben precise con paletti importanti, chi può soddisfare queste richieste allora sarà un acquirente importante di grande spessore. Questa società ha bisogno di grande stabilità, ogni giorno vado in giro per Pescara e non posso fare carognate a questa città e ai tifosi. Chi mi subentrerà dovrà farlo con parametri precisi, non ho bisogno di liberarmi della società. Se non troverò acquirenti andrò avanti senza problemi. Sono e resto il primo tifoso di questa squadra».

ENTELLA – Le parole di Pellizzer sulla sconfitta contro il Lecce: «Abbiamo sbagliato la partita completamente. Anche se nel primo tempo abbiamo fatto bene, però poi ci sono stati dei grossi errori da parte nostra. Speriamo di esserci già giocati il ‘bonus’ e di non ripeterla mai più».

REGGINA – Parla Paolo Orlandoni: «La Reggina ha fatto investimenti importanti. Quando i progetti sono fatti bene, vanno anche aspettati e supportati. A questa Reggina auguro di ripercorrere quanto abbiamo fatto noi. E lo dico con sincerità ed affetto. La Reggina mi è rimasta nel cuore. Ancora la gente mi riconosce a Milano».

CREMONESE – «U.S. Cremonese comunica che a decorrere dal 1 dicembre 2020 il signor Ariedo Braida assumerà l’incarico di direttore generale del club grigiorosso.

A partire dalla stessa data il signor Paolo Armenia ricoprirà il ruolo di direttore operativo.

Il curriculum del Direttore Generale si connota per la sua vasta esperienza nel settore sia a livello nazionale sia internazionale»