Serie C LIVE: le ultime notizie sui gironi A, B, C

© foto www.imagephotoagency.it

Serie C, le ultime dal girone A, girone B e girone C: classifiche, risultati, news in tempo reale, squalifiche e infortuni

Gli aggiornamenti sui tre gironi della Serie C: Girone A, Girone B e Girone C. Classifiche, risultati, notizie, infortuni, squalifiche e mercato.

Serie C girone A

PERGOLETTESE – Tamponi negativi, per tutto il gruppo squadra della Pergolettese, dopo il test effettuato a distanza di 48 ore, da quello di domenica che aveva dato lo stesso esito. Il dirigente, risultato positivo venerdì scorso, e che aveva causato lo spostamento della gara contro il Grosseto, è completamente asintomatico e resta in isolamento, in attesa di effettuare il tampone di controllo al termine dei dieci giorni previsti dal nuovo protocollo sanitario.

Serie C girone B

TRIESTINA – Gianluca Litteri, attaccante della Triestina, ha parlato sulle colonne de Il Piccolo: «Al di là dell’obiettivo della squadra che sappiamo tutti e per il quale non ci nascondiamo dietro un dito, a livello personale spero di andare in doppia cifra, trovare continuità ed esprimere il mio valore. Negli ultimi due anni sono stato tormentato da infortuni piuttosto lunghi. Subito dopo Venezia mi sono fatto male al ginocchio e poi mi ha bloccato un’ernia cervicale. Comunque tutto curato e tutto alle spalle, ora mi sento bene e spero che il resto, compresi i gol, venga da sé. Il campionato? In C devi lottare in ogni partita, è una guerra contro qualsiasi avversario. Per la qualità che abbiamo è ovvio che puntiamo alla promozione».

CESENA – «Il Cesena FC comunica che è stato raggiunto un accordo con il calciatore Andrea Ciofi per il prolungamento per due stagioni del contratto in scadenza al 30 giugno 2021. Il difensore classe’99 è alla terza stagione in bianconero: fin qui ha collezionato 55 presenze e vinto un campionato di Serie D».

Serie C girone C

BARI – Le parole del direttore sportivo Giancarlo Romairone: «La mancanza di un altro difensore? Alla fine il mercato ci ha portato a fare tante cose, con un senso. Ho fatto una verifica per un difensore in più, ma non arrivando il profilo giusto, e potendo fare alcune cose e non tutte, abbiamo deciso di non fare tanto per fare. Il futuro ci dirà se avremo avuto ragione. I competitori in campionato? Ci sono 3 o 4 squadre, soprattutto un paio, che sono evidentemente forti. Penso all’Avellino o alla Ternana. Non voglio sottovalutare il Catanzaro, il Catania, il Palermo, e le possibili sorprese come la Turris. I tifosi? Mi auguro che si arrivi a una percentuale negli stadi il prima possibile. Per noi è una parte determinante».

VIRTUS FRANCAVILLA – Mariano Fernandez, direttore sportivo del club, ha parlato così del momento della squadra – «Quando arriva una sconfitta ci sono degli errori che sicuramente dobbiamo correggere, ma la squadra è viva e sta facendo bene. Speriamo di recuperare alcuni calciatori importanti che sicuramente ci stanno mancando. Infortunati? Perez ha avuto un affaticamento, perciò si vedrà giorno dopo giorno. Vazquez, invece, da un po’ di tempo ha dei problemi che non gli permette di esprimersi al meglio, speriamo che entro una settimana si possa recuperare».

A causa della morte del presidente della Regione Calabria, Joe Santelli sarà osservato un minuto di silenzio prima di Vibonese-Paganese in programma sabato 17 alle ore 15 e Catanzaro-Foggia domenica 18 alle ore 17.30.