Sousa: «Fiorentina, potevi pure vincerla» | Rai Sport

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Sousa alla fine di Fiorentina – Empoli

La Fiorentina prima in classifica era attesa oggi da una gara semplice sulla carta ma difficile per le motivazioni che metteva in palio, i viola se la sono vista con l’Empoli nella giornata numero tredici del campionato di Serie A. Alla fine dell’incontro in mixed zone allo Stadio Artemio Franchi di Firenze ha preso la parola Paulo Sousa e ha dichiarato: «Tutti quelli che sono entrati in campo sono stati positivi, abbiamo messo più intensità nella ripresa. Abbiamo fatto una bella ripresa, nel primo tempo non c’è stata intensità e l’Empoli ha giocato bene. Arrivare prima degli altri col pensiero è fondamentale».

LE PAROLE DI SOUSA – «Nel secondo tempo potevamo pure vincerla, abbiamo rimontato e questo non era mai successo, quindi va bene. Noi abbiamo bisogno di concorrenza interna, l’intensità degli allenamenti deve ssere come quella delle partite perché serve un continuo miglioramento dei giocatori. La stagione è lunga ed è importante avere tutti pronti per poterci aiutare, non possiamo poi permetterci di perdere determinati giocatori. Mi piace lavorare sulla continua crescita di tutti i giocatori» è quanto ha dichiarato il mister dei padroni di casa Paulo Sousa ai microfoni di Rai Sport alla fine della sfida tra Fiorentina e Empoli.