Spadafora: «Amichevoli del Napoli a porte aperte? De Laurentiis vive in un mondo a parte»

Iscriviti
Spadafora
© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Spadafora ha parlato ai microfoni di gonfialarete.com delle amichevoli del Napoli giocate a porte aperte

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport,  ha fatto visita all’ASD Calcio Pomigliano e ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla riapertura degli stadi ai microfoni di gonfialarete.com.

APERTURA STADI – «Pubblico allo stadio? Tra qualche settimana valuteremo in base alla variazione della curva epidemiologica dopo l’apertura delle scuole. Amichevoli a porte aperte? De Laurentiis vive in un mondo a sé. Noi continuiamo a fare il nostro lavoro insieme al Cts per la riapertura degli stadi».

RIPRESA SPORT – «Da quando è finito il lockdown io sto andando in giro per questa ripresa dello sport un po’ lenta e un po’ complicata, ma che comunque ci sta dando delle soddisfazioni. Questo è l’unico modo per far ripartire davvero il Paese. Io tengo molto allo sport di base che non sia soltanto quello di Serie A, perché c’è quel tessuto che permette di coinvolgere migliaia di ragazzi e che offre loro un indirizzo da seguire. Lo sport di base, finché sarò io Ministro, sarà per me un punto di azione».