Spagna, torna il sereno nella Liga

© foto www.imagephotoagency.it

Va verso la risoluzione, in Spagna, la querelle tra calciatori e Federcalcio che ha portato allo sciopero attuato dai tesserati della Liga nella prima giornata, come ha confermato il portavoce Luis Gil. Oggi un nuovo incontro dovrebbe portare ad eliminare ogni rischio che si possa ripetere lo stop anche nella prossima giornata. Il pomo della discordia consiste nei 50 milioni di stipendi arretrati non versati da alcune società  sia si prima che seconda serie.