Taglio stipendi, i giocatori dell’Arsenal rifiutano la riduzione

Barcellona Aubameyang
© foto www.imagephotoagency.it

Taglio stipendi, i giocatori dell’Arsenal rifiutano la riduzione del 12,5% dello stipendio per i prossimi 12 mesi

I giocatori dell’Arsenal, secondo quanto riportato dal Telegraph avrebbero rifiutato una decurtazione del 12,5% dello stipendio per i prossimi 12 mesi per far fronte all’emergenza coronavirus.

La questione taglio stipendi sta facendo discutere moltissimo in Inghilterra e potrebbe portare ad ulteriori polemiche. Al momento non ci sono decisioni comuni, ma le prossime settimane saranno decisive per far chiarezza su un tema che sta creando caos all’interno del massimo campionato inglese.