Taglio stipendi Lazio, la società cerca un punto d’incontro: la situazione

Lotito Atalanta Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha annunciato il taglio stipendi ai giocatori. Dopo la reazione della rosa, Lotito cerca un punto d’incontro

Nella giornata di lunedì è scoppiato un fuoco inaspettato in casa Lazio. Lotito ha comunicato ai giocatori di voler adottare il taglio degli stipendi per le mensilità di marzo a aprile, lasciando invece in sospeso il discorso relativo a quelle di maggio e giugno, in attesa di capire cosa si farà.

I giocatori hanno preso male l’inaspettata notizia, tanto che, come spiega La Gazzetta dello Sport, la società si sarebbe subito messa a lavoro per cercare un punto d’incontro. Lotito avrebbe deciso di proporre ai giocatori il taglio di una sola mensilità, quella di marzo, con il pagamento del mese di aprile posticipato alla prossima stagione. Per quanto riguarda invece maggio e giugno, si attenderà la decisione ufficiale circa la possibile ripresa della Serie A.