Tamponi Lazio, attesa per lunedì la perizia sui test biancocelesti

Iscriviti
Lazio Lotito
© foto Lotito

Caos tamponi Lazio: lunedì dovrebbe arrivare la perizia della Procura di Avellino sui tamponi biancocelesti. Le ultime

Come riporta La Gazzetta dello Sport, la perizia sui tamponi della Lazio sequestrati dalla Procura di Avellino arriverà lunedì. La dottoressa Maria Landi, incaricata dal tribunale come perito, ha chiesto una proroga fino a lunedì e dunque si prenderà tutto il tempo per fornire un quadro quanto più dettagliato possibile ai pubblici ministeri Luigi Iglio, Vincenzo Toscano e Teresa Venezia – coordinati dal Procuratore aggiunto, Vincenzo D’Onofrio – titolari dell’inchiesta sui reati di falso, frode in pubbliche forniture ed epidemia colposa della Futura Diagnostica, nella quale risulta iscritto al registro degli indagati Massimiliano Taccone come responsabile amministrativo del laboratorio.

L’attesa dunque ruota su quei 95 tamponi, relativi ai prelievi del 6 novembre nel gruppo Lazio, sequestrati nel laboratorio di Avellino e riprocessati al “Moscati” dello stesso centro irpino lo scorso 10 novembre. Dalla perizia si capirà se emergeranno discrepanze che sostengano i reati per i quali è stato aperto il fascicolo.