Tavecchio: «Contento per l’archiviazione del caso»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente federale continua: «Non voglio commentare la scelta di Palazzi»

TAVECCHIO RAZZISMO FIGC ARCHIVIAZIONE CONTE ITALIA – Opti Pobà non è più un caso. Specialmente dopo l’archiviazione, da parte della Procura Federale, del caso relativo alla frase razzista pronunciata dal neo presidente Carlo Tavecchio. Il numero uno della Figc ha commentato la vicenda ai microfoni di Sky Sport: «Non voglio commentare la decisione di Palazzi (Procuratore federale, ndr), ne prendo solo atto e dico che sono contento». La Figc ha archiviato il caso, ma Tavecchio attende ancora il risponso di Fifa e Uefa sulla vicenda, dal momento che anche loro hanno aperto un’inchiesta. 

FUTURO EUROPEO – Tavecchio ha parlato anche di Conte e della sua situazione con la Nazionale italiana: «Mi sono posto il problema di trovare un condottiero, dal momento che la Nazionale aveva bisogno di sicurezza che potesse dare qualcosa in più. Serviva una scossa alla Nazionale. Conte è all’altezza dell’incarico. Dopo la prima telefonata credevo non accettasse, ma dopo la terza ho pensato il contrario». Infine sull’Europeo in Francia: «Con 24 squadre nel torneo non penso ci saranno problemi per la qualificazione, il bello verrà dopo».