Tifosi Legia in protesta: maiale nel simbolo Uefa

© foto www.imagephotoagency.it

La reazione dei tifosi polacchi per l’esclusione dalla Champions

UEFA LEGIA VARSAVIA EUROPA LEAGUE CHAMPIONS LEAGUE – Protesta bizzarra quella dei tifosi del Legia Varsavia nei confronti dell’Uefa. La decisione di estromettere la formazione polacca dalla Champions League ha causato la rabbia dei tifosi che, in modo comunque pacifico, hanno espresso il loro disappunto durante la sfida contro l’Aktobe valida per i play-off di Europa League: i tifosi polacchi hanno mostrato uno striscione che riportava la scritta: «Perché il calcio non conta, contano i soldi».

IMMAGINE EMBLEMATICA – Ancora più efficace in tal senso la raffigurazione di un maiale all’interno dello stemma della Uefa stessa, a rafforzare il concetto appena espresso con lo striscione grazie ad una enorme coreografia. L’eliminazione forzata dalla Champions è stata decisa per la presenza in campo, nel Legia, di un  giocatore squalificato contro il Celtic Glasgow: gli scozzesi, per questo, hanno preso il posto dei polacchi.