Cairo in estasi: «Grande Torino, bravi i giovani»

cairo
© foto www.imagephotoagency.it

Urbano Cairo gioisce per la vittoria del Torino sulla Roma ma aspetta a festeggiare: «Siamo alla sesta giornata e abbiamo perso punti per strada»

Grandissimo Torino contro la Roma, Urbano Cairo è al settimo cielo dopo la sesta giornata di Serie A. Il presidente Cairo infatti ha affermato: «La vittoria con la Roma è stata molto bella e ho gioito parecchio, tanto che quando la gara stava per finire sono sceso ai bordi del campo, ci tenevo a dare il cinque a tutti i giocatori subito, per quanto ero felice. Non ho festeggiato, siamo alla sesta giornata, abbiamo anche perso dei punti per strada e adesso dobbiamo fare di tutto per recuperare. Aspettiamo e vediamo».

TORINO: LA GIOIA DEL PRESIDENTE CAIRO – «Ho visto dei giovani che hanno fatto delle cose bellissime, da Boyé a Barreca a Belotti. Anche Iago Falque e Hart hanno fatto benissimo, il Torino ha dato una prova di sé ottima. Non dico il nostro obiettivo per il futuro, quello lo lascio valutare partita dopo partita agli altri, poi alla fine si tirano le somme. E magari saranno molto buone» ha continuato Cairo, scrive Tuttosport, prima di una battuta finale su Francesco Totti: «Si tratta di un campione, gioca sempre di prima in maniera eccezionale e fa girare la Roma».