Torino, Conti: «Giampaolo sta bene. Tre positivi? Nessuno si piange addosso»

Iscriviti

Francesco Conti, vice di Marco Giampaolo, ha presentato ai microfoni ufficiali del Toro la partita di domani contro l’Inter

Francesco Conti, vice di Marco Giampaolo, ha parlato ai microfoni ufficiali del Toro la partita di domani contro l’Inter. Le sue parole.

GIAMPAOLO – «Sta bene, lo sentiamo tutti i giorni e grazie alla tecnologia stiamo superando l’intoppo. Abbiamo lavorato sempre sulle sue linee guida informandolo di tutto. Siamo riusciti a creare dei video che lui ha sempre visualizzato. Gli imprevisti fanno parte del gioco ma la settimana è andata bene. Lo staff è compatto, coeso, cosciente della responsabilità ma anche la squadra la avverte. Siamo in fiducia».

TRE POSITIVI – «Siamo tutti nella stessa situazione e le regole vengono accettate. Purtroppo i tre chiamati in causa fanno parte di un reparto e quindi dobbiamo fare delle considerazioni. Ma qui nessuno si piange addosso».

SPALLA A BELOTTI – «Di partita in partita troveremo l’attaccante più giusto per giocare insieme a Belotti: abbiamo diverse opzioni, di volta in volta cerchiamo quella migliore».

ZAZA – «E’ reduce da una inattività lunga, si allena da due settimane ma da qualche giorno dà segnali di miglioramento. Lo teniamo in considerazione».

COSA SERVE A SAN SIRO – «Una prestazione di squadra. Loro sono una delle squadre più forti e la classifica oggi non rispecchia il loro valore. Non mi concentro solo sul partner di Belotti ma sulle risposte che servono dalla squadra».

ANSALDI – «Cristian è un giocatore forte e quando uno è forte le sue abilità lo portano ad essere schierato in più zone. Può fare la mezzala, può fare il terzino, può fare il quinto di centrocampo se giochi in un altro modo. In lui riponiamo grande fiducia»