Torino, il lavoro di Longo ai tempi del coronavirus: il telefono è rovente

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Torino, il lavoro di Longo ai tempi del coronavirus: telefono rovente per restare in stretto contatto con i giocatori

L’emergenza coronavirus ha stravolto la vita di tutti, ma Moreno Longo non ha alcuna intenzione di restare con le mani in mano. E sta sfruttando il periodo di isolamento forzato per lunghe chiacchierate con ognuno dei suoi giocatori.

Il tecnico del Torino, infatti, in questi giorni sta parlando scrupolosamente con tutti, per essere aggiornato sullo stato d’avanzamento degli allenamenti individuali e sulla salute di ciascuno. Lunghe telefonate ai giocatori come ai collaboratori del suo staff, per valutare ogni opzione in attesa di novità sull’eventuale ripartenza dei campionati.