Torino, l’emergenza coronavirus ferma i lavori al Robaldo

Iscriviti
Robaldo
© foto CalcioNews24

Torino, nuovo stop ai lavori per il Robaldo: catalogati tra le attività non essenziali nell’emergenza coronavirus

Non rappresenta certo una priorità, di questi – duri – tempi. Ma, in piena emergenza coronavirus, in casa Torino si registra (anche) l’ennesimo stop ai lavori per il Robaldo.

Le attività all’interno dell’area destinata a divenire il polo unico del vivaio granata, infatti, sono state catalogate tra quelle “non essenziali” all’interno del DPCM del 22 marzo. Tutto fermo fino al 3 aprile, insomma, con la concreta possibilità che la scadenza venga però ulteriormente prorogata.