Torino, nodo Cerci: in arrivo offerta Arsenal

© foto www.imagephotoagency.it

Sta per sbloccarsi la situazione relativa al futuro dell’esterno

CALCIOMERCATO TORINO – Aumentano le possibilità di vedere Alessio Cerci in Premier League dopo l’infortunio di Olivier Giroud: l’Arsenal ha, infatti, deciso di dare l’assalto all’esterno del Torino, che potrebbe giocare al fianco Alexis Sanchez, spostato in mezzo, almeno stando alle nuove ipotesi di Arsène Wenger. In corsa per Cerci, però, ci sono anche Southampton e Queens Park Rangers, che però non hanno lo stesso appeal dei Gunners. Si sono defilati definitivamente, invece, Monaco e Atletico Madrid.

IN ENTRATA – Stando a quanto riportato da Tuttosport, resta in pole position Duvan Zapata per l’attacco, ma non mancano le alternative, come Stefano Okaka, per il quale la Sampdoria chiede 7-8 milioni di euro, e Abel Hernandez, che ha snobbato la proposta del Benfica. Resta il sogno Sebastian Giovinco, mentre sono circolate voci su Antonio Cassano, che non trovano però alcuna conferma. In dirittura d’arrivo, invece, Sanchez Miño, che sarà presto tesserato come comunitario: in questo modo il terzino brasiliano Bruno Peres potrà essere tesserato, invece, da extracomunitario dopo che Vesovic sarà girato al Rijeka o in Belgio.