Connettiti con noi

Hanno Detto

Udinese, Gotti: «Il pareggio ci premia. Beto come Osimhen»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato al termine del match pareggiato contro l’Atalanta

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato al termine del match pareggiato contro l’Atalanta. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

CRESCITA – «Fin dal primo giorno di ritiro abbiamo parlato della voglia di alzare il nostro livello. Piano piano ci stiamo riuscendo, purtroppo avendo perso alcune partite. Ma siamo sempre stati tosti, dentro le partite».

BETO – «È un attaccante moderno come Abraham e Osimhen. Ha caratteristiche analoghe perché, nonostante la fisicità, ha gamba e attitudine all’attacco della profondità».

ATALANTA – «Non volevo concedere loro lo spazio tra le linee, assumendomi anche i rischi dell’uno contro uno. Questo ci ha portato ad avere più spazi in attacco con Molina, Pussetto e Beto. Il gol subito ha complicato le cose, ma siamo rimasti attaccati alla partita e il pareggio finale premia lo spirito dell’Udinese».